Scilla, Prociv Usars denuncia: «Buona parte dei cittadini non usa le mascherine al chiuso»

7 Luglio 2021
241 Views
Stampa

SCILLA – «Il Covid e le sue variante continuano a preoccupare. Mentre le mascherine continuano a sparire». A lanciare l’allarme è la Prociv Usars di Scilla, che in questi giorni sta osservando comportamenti pericolosi nella cittadina della Costa Viola. Con la rimozione dell’obbligo di utilizzare le mascherine all’aperto e la tranquillità di essere vaccinati, infatti, gran parte della popolazione ritiene di essere ormai immune da tutto. Una convinzione chiaramente sbagliata oltre che rischiosissima. «Una buona parte dei cittadini di Scilla – denuncia l’associazione di Protezione civile –  non utilizza le mascherine al chiuso, anche all’interno di attività commerciali e in presenza di turisti mentre a Chianalea, dove non ci può essere distanziamento per ovvi motivi di spazi, la mascherina è oramai un optional. “Io sono vaccinato!” sembra essere la cura a tutti i mali e nulla altro interessa a turisti e cittadini». E allora la Prociv Usars tiene a ricordare: «Le mascherine sono obbligatorie nei luoghi al chiuso e sollecitiamo i titolari delle attività a imporre l’utilizzo alla propria clientela, invitiamo i cittadini a mantenere le distanze in presenza di non conviventi e a indossare le mascherine ove non sussiste distanziamento». Una raccomandazione che i cittadini e i turisti sono invitati ad ascoltare, anche e soprattutto ora che la variante Delta – insieme ad altre – sembra non voler mollare la presa. f.m.

Potrebbe interessarti

Villa, Gioè rompe col M5S e lascia il Consiglio comunale
Politica
133 views
Politica
133 views

Villa, Gioè rompe col M5S e lascia il Consiglio comunale

Francesca Meduri - 30 Luglio 2021

  VILLA SAN GIOVANNI - Milena Gioè rompe col M5S e lascia lo scranno in Consiglio comunale. La stessa Gioè…

Villa, vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo
Uncategorized
145 views
Uncategorized
145 views

Villa, vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo

Francesca Meduri - 30 Luglio 2021

VILLA SAN GIOVANNI – Vandali in azione nella scuola primaria di Pezzo. Nella notte tra martedì e mercoledì, ignoti sono…

Parco Aspromonte: faggeta vetusta di Valle Infernale patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco
Ambiente e natura
66 views
Ambiente e natura
66 views

Parco Aspromonte: faggeta vetusta di Valle Infernale patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco

Francesca Meduri - 29 Luglio 2021

  Nuovo riconoscimento internazionale per l’Aspromonte. La faggeta vetusta di Valle Infernale è stata iscritta tra i patrimoni mondiali dell’Umanità…