VILLA. Canone unico per l’occupazione del suolo pubblico

4 Maggio 2021
266 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Nel consiglio comunale del 26 aprile, il consiglio comunale ha approvato la proposta di delibera per l’istituzione del Canone unico che riunisce in una sola forma di prelievo patrimoniale le tasse per l’occupazione di suolo pubblico, l’imposta di pubblicità, i diritti delle pubbliche affissioni e i passi carrabili, la concessione di aree e spazi pubblici destinati ai mercati. 

Successivamente all’approvazione del regolamento, nella Giunta Comunale del 29 aprile sono state approvate le tariffe. Il canone unico, entrato in vigore nel 2021 sulla base di una legge nazionale del 2019 e come previsto dalla Legge di bilancio 2020, non determinerà un aumento delle entrate comunali. Il comune di Villa San Giovanni, infatti, lo applica – spiega l’assessore al Bilancio e Tributi Nino Giustra –  garantendo l’invarianza delle entrate. In ogni caso a stabilire nel dettaglio le tariffe, non è la Giunta Comunale ma buona parte delle tariffe sono determinate da standard di Legge. Per alcune situazioni, quindi, ci potranno essere dei lievi scostamenti dalla situazione precedente. La legge di bilancio 2021 ha disposto per il primo trimestre 2021 l’esenzione del canone per l’occupazione di suolo pubblico per i soggetti già destinatari di esenzioni nel 2020.

Con l’introduzione del canone unico, per esempio, si provvederà anche a una riclassificazione delle strade che vengono suddivise in prima e seconda categoria a secondo della frequentazione ed all’ evoluzione dell’attrattività. Per le strade ricadenti in seconda categoria è prevista una riduzione del 30%. Per la natura fortemente innovativa dei regolamenti, il primo anno di applicazione sarà considerato sperimentale in modo da poter adottare successivamente le misure integrative o correttive che si rivelassero necessarie. Un ringraziamento – conclude Giustra –  va alla responsabile dell’ufficio economico finanziario che assieme ai suoi collaboratori per il lavoro svolto.

                          

Potrebbe interessarti

Al Castello di Scilla inaugurata la mostra “Metamorphosis. Il progetto dei beni confiscati alle mafie”
Eventi
32 views
Eventi
32 views

Al Castello di Scilla inaugurata la mostra “Metamorphosis. Il progetto dei beni confiscati alle mafie”

Francesca Meduri - 28 Luglio 2021

    Il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha preso parte ieri  all'inaugurazione della mostra "Metamorphosis. Il progetto…

Vax day alla tendopoli di San Ferdinando
Attualità
29 views
Attualità
29 views

Vax day alla tendopoli di San Ferdinando

Francesca Meduri - 28 Luglio 2021

  Si è svolta ieri presso la Tendopoli di San Ferdinando (RC) la campagna di vaccinazione anti Covid-19. L’attività condotta…

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi
Attualità
166 views
Attualità
166 views

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi

Francesca Meduri - 26 Luglio 2021

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 980415 (+969).  Le persone risultate positive al Coronavirus sono…