Villa, 10 anni per un campo sportivo polivalente: forse è la volta buona

26 Aprile 2021
458 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Riparte l’iter per il completamento del campo polivalente di via Lupina, il tanto desiderato Palloncino finanziato nel 2011 dal Ministero dell’Interno nell’ambito del progetto “Io gioco legale”. A certificare la ripartenza dell’iter relativo alla struttura sportiva è la determina n. 56 firmata dall’architetto Bruno Doldo, responsabile Lavori pubblici e Qualità urbana e ambientale del settore tecnico del Comune. Soddisfatto il consigliere delegato ai Lavori pubblici Giovanni Imbesi: «In questi mesi con l’ufficio lavori pubblici con a capo l’arch. Doldo che ringrazio per la dedizione e con il supporto del geom. Sergi abbiamo lavorato silenziosamente e stiamo lavorando alla risoluzione delle principali criticità.  Per quest’opera abbiamo impegnato circa 50.000,00 che consentono il completamento di tutte le opere impiantistiche di collegamento della struttura alle reti urbane, somme che non erano presenti in fase di approvazione originaria del progetto e che abbiamo individuato nella prima annualità del finanziamento per le infrastrutture sociali». Prosegue Imbesi: «Questo ci ha consentito di sbloccare l’opera, a seguire ed entro il 30 aprile verrà trasmessa al Ministero responsabile del finanziamento dell’opera, la perizia di variante che prevederà l’inserimento di una pavimentazione omologata Coni e l’efficientamento e l’adeguamento alla norma dell’impianto d’illuminazione e di riscaldamento della struttura.  Con l’approvazione della variante, le ultime lavorazioni potranno essere concluse e potremo quindi consegnare alla città un’opera strategica per la vita di tutti gli sportivi villesi e del comprensorio». Imbesi non manca di evidenziare i motivi che hanno ulteriormente rallentato l’opera, già in ritardo di diversi anni: «Dopo la brusca frenata che nel dicembre 2019 ha visto il comune di Villa San Giovanni con l’ufficio tecnico completamente azzerato, abbiamo riavviato la macchina amministrativa tramite l’assunzione di diverse figure». f.m.

 

Potrebbe interessarti

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone
Attualità
73 views
Attualità
73 views

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

Spiaggia non raggiungibile via terra: fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine, coordinate dalla Prefettura di Reggio…

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»
Attualità
34 views
Attualità
34 views

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

    Il sindaco metropolitano ha preso parte alla riunione convocata dal prefetto Mariani insieme ai colleghi sindaci di Rizziconi,…

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale
Ambiente e natura
113 views
Ambiente e natura
113 views

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2021

Obiettivo "plastic free", la Città metropolitana al fianco di Scilla La Città metropolitana ha preso parte alla bella giornata di…