Coronavirus a Villa, due alunne positive al test rapido. In città casi in aumento, ma il bollettino sparisce

5 Febbraio 2021
3670 Views

Stampa
VILLA SAN GIOVANNI- Sale a 29 il numero dei soggetti attualmente positivi (su oltre 170) a Villa San Giovanni, quindi 6 nuovi casi (o di più?) rispetto all’ultimo bollettino. Bollettino che sulla pagina Facebook ufficiale dell’amministrazione non viene aggiornato da un po’, tanto che è sceso un leggero mistero sulla reale situazione in città. Non tantissimi casi attivi, ma moltissima apprensione nelle famiglie per le 4 scuole chiuse in pochi giorni e per due nuovi casi positivi da test rapido: si tratta di due sorelle, una frequentante la scuola primaria di Acciarello e l’altra la scuola media di Cannitello. Su disposizione dell’Asp finisce in quarantena solo la classe della sorella maggiore, presente alle lezioni fino a martedì scorso. Visto quanto successo finora nell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Villa San Giovanni (3 docenti e un’alunna positiva al test molecolare, due allieve positive al test antigenico, 7 classi in quarantena), si può andare avanti così?

fra.me.

Potrebbe interessarti

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio
Attualità
809 views
Attualità
809 views

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio

Francesca Meduri - 1 Luglio 2022

VILLA SAN GIOVANNI – La squadra di governo di Giusy Caminiti è pronta. Compiti e deleghe sono stati assegnati a…

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»
Attualità
217 views
Attualità
217 views

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

Covid-19, che autunno ci aspetta? Non sono proprio previsioni ottimistiche quelle che giungono dal 25esimo Congresso nazionale del sindacato dei…

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»
Attualità
106 views
Attualità
106 views

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

«Sono passati dieci mesi dall’ultimo incontro tenutosi presso la Prefettura di Reggio Calabria e a oggi nulla di fatto». Così…