L’Avis Campo Calabro chiude il 2020 confermandosi centro di donazione d’eccellenza

31 Dicembre 2020
553 Views

Stampa
La sede Avis comunale di Campo Calabro, anche in un anno delicato a causa della pandemia da Sars-Cov2, continua l’azione di solidarietà per la raccolta delle sacche di sangue.
L’associazione di volontariato, con sede a Campo Calabro (RC) in Via Sant’Angelo 9, è guidata dal presidente Fortunato Scopelliti, vice Raffaele Leonelli e dal segretario Francesco Antonio Creazzo; completano la squadra il revisore Salvatore Pirrone ed i consiglieri Francesco Creaco, Angelo Viglianisi, Domenica Creaco ed Onofrio Elia.
Durante l’anno 2020 si è affermata un centro di donazione di eccellenza con le sue 480 sacche raccolte complessive, con un incremento di circa 70 sacche rispetto all’anno precedente, grazie alle ottime risposte dei propri donatori.
Anche durante il particolare e delicato periodo che ha colpito l’intera nazione causata dal Covid-19, l’attività di donazione è proseguita regolarmente attraverso le dovute prenotazioni effettuate dai donatori per evitare gli assembramenti in sede e i protocolli di sanificazione ed igienizzazione degli ambienti che l’associazione ha ricevuto dal Comune in uso continuativo ed esclusivo in Via Sant’Angelo 9.
L’associazione, durante il lockdown ha contribuito anche alle altre attività di volontariato, presenti sul territorio campese, e si è impegnata a pieno con le proprie potenzialità alle attività promosse dall’amministrazione comunale di Campo Calabro a sostegno delle fasce fragili della popolazione, contribuendo alla distribuzione delle mascherine e di pacchi di solidarietà alimentare. Attraverso questo servizio, riconosciuto “A casa tua”, è stato possibile far fronte alle necessità quotidiane per le persone sole, fragili e anziane, tramite un servizio di consegna domiciliare.
L’anno 2020 è stato anche l’anno di innovazione per Avis Comunale di Campo Calabro, poiché attraverso la creazione delle pagine Facebook e Instagram, risulta essere una vera e propria realtà all’avanguardia in modo da interagire al meglio con i propri donatori.
Il presidente Scopelliti e tutto il direttivo ringraziano a pieno i propri donatori per la sensibilità dimostrata in un periodo difficile e storico, all’amministrazione comunale e alle associazioni del paese di Campo Calabro che dimostrano sempre di più i valori di condivisione e sacrificio.
Infine, un ringraziamento dovuto all’AVIS Nazionale,  a tutte le sedi AVIS dell’ambito della regione Calabria e provinciali di Reggio Calabria, in particolare all’AVIS provinciale, con Presidente Giovanna Micalizzi e tutto lo staff, per le costanti direttive, fonti della continua crescita della nostra sede.

L’AVIS Comunale di Campo Calabro augura a tutti buone feste e un sereno e felice 2021.

Potrebbe interessarti

VILLA. Acqua, il Comune avvisa i morosi: «Mettetevi in regola o sospendiamo il servizio»
comunicazioni di servizio
528 views
comunicazioni di servizio
528 views

VILLA. Acqua, il Comune avvisa i morosi: «Mettetevi in regola o sospendiamo il servizio»

Francesca Meduri - 13 Aprile 2021

VILLA SAN GIOVANNU - «Gli utenti che hanno ricevuto sollecito bonario/atto di costituzione in mora e non hanno ancora regolarizzato la propria posizione…

Coronavirus Reggio Calabria, nuovo boom di contagi: 143 nuovi positivi nell’area metropolitana
Uncategorized
221 views
Uncategorized
221 views

Coronavirus Reggio Calabria, nuovo boom di contagi: 143 nuovi positivi nell’area metropolitana

Francesca Meduri - 13 Aprile 2021

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 663.250 soggetti per un totale di 708.566 tamponi eseguiti (allo stesso…

Coronavirus a Reggio Calabria, aumentano i ricoveri: 137 ospedalizzati tra Reggio e Gioia
Attualità
169 views
Attualità
169 views

Coronavirus a Reggio Calabria, aumentano i ricoveri: 137 ospedalizzati tra Reggio e Gioia

Francesca Meduri - 13 Aprile 2021

REGGIO CALABRIA - 93 nuovi positivi al covid-19 sono stati rilevati ieri nell’area metropolitana di Reggio Calabria, dove i casi…