SANT’EUFEMIA. 18 cani senza microchip e incatenati in ambienti angusti: 31enne denunciato per maltrattamento di animali

28 Dicembre 2020
467 Views

Stampa
In questo periodo di festività, sono stati intensificati da parte dei Carabinieri, i servizi di controllo del territorio non solo al fine di vigilare sul rispetto della normativa di contrasto alla diffusione del Covid-19, ma anche di garantire la costante azione di prevenzione e contrasto della criminalità, in ogni sua espressione.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cosoleto e della Stazione Forestale di Sant’Eufemia d’Aspromonte, hanno denunciato un 31enne, per maltrattamento di animali in quanto, durante attività di controllo presso la sua proprietà, hanno trovato 18 cani privi di microchip, incatenati e costretti in ambienti angusti.

Potrebbe interessarti

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune
Attualità
381 views
Attualità
381 views

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - Continua a fare il pieno di sostenitori la “Lista civica per Villa” guidata dalla candidata a…

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»
Attualità
176 views
Attualità
176 views

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «Avviate le procedure per l’accredito di fondi per 450.000 €  al Comune di Villa San Giovanni».…

Lazzaro, sbarcati migranti afgani
Attualità
79 views
Attualità
79 views

Lazzaro, sbarcati migranti afgani

Francesca Meduri - 27 Maggio 2022

    Questa mattina un gruppo di migranti di nazionalità presumibilmente afgana è sbarcato a Lazzaro, nei pressi della foce…