A Villa nasce la nuova associazione socio-culturale “Vivi Quartiere Acciarello”

28 Dicembre 2020
1290 Views
Stampa


Inizia la sua avventura sul territorio villese la neo associazione socio-culturale “Vivi Quartiere Acciarello” i cui soci fondatori sono alcuni abitanti da sempre attivi sul territorio acciarellese con eventi socio culturali, da cui l’associazione prende il nome. La nuova associazione si prefigge l’obiettivo di “riedificare” una coscienza sociale che partendo dalla riscoperta e dalla valorizzazione della storia e delle tradizioni culturali possa fortificare il senso di appartenenza e l’orgoglio di essere acciarellesi e con la collaborazione di tutti riqualificare il quartiere.
Per questo motivo, il logo dell’associazione “Vivi Quartiere Acciarello” ricalca
l’effige della Cupola antica costruzione che sorge in riva allo Stretto e da sempre riconosciuta come una dei simboli che identificano il quartiere Acciarello.
Un’associazione che accoglie trai soci chiunque ama Acciarello ed ha voglia di
lavorare affinché ritrovi la propria identità, il decoro che lo ha sempre
contraddistinto.
Il primo evento organizzato dall’Associazione Vivi Quartiere Acciarello si è tenuto con successo il 23 dicembre c.m., un appuntamento con i bambini nella casetta di Babbo Natale allestita in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, installata nella piazzetta “Bomba” dove i bambini hanno imbucato le loro letterine con i pensierini sul Natale. Un angolo di Acciarello , come la piazzetta chiamata dai più “Bomba” per via dell’installazione del reperto bellico rinvenuto poco distante i primi anni 90, ma in realtà intitolata al giornalista Pepè Caminiti, che per l’occasione è stata riqualificata e per cui sono previsti altri abbellimenti.
Non dimenticando, inoltre, che la Pandemia ha colpito non solo la salute, ma anche l’economia di tante famiglie che hanno perso lavoro, la neo ASSOCIAZIONE VIVI QUARTIERE ACCIARELLO e i delegati di quartiere Antonino Atepi e Alessandro Galassi hanno dato vita all’iniziativa “ACCIARELLO…. È NATALE SE DONI”. Per tale occasione è stata effettuata una raccolta alimentare e di beni di prima necessità, per aiutare le famiglie bisognose della zona a regalarsi un Natale dignitoso e ricco di calore familiare attorno alla tavola imbandita. Nella casetta di Babbo Natale sono stati, poi, distribuiti i pacchi dono in collaborazione con l’Assessorato alle politiche Sociali e l’associazione Ora di Agire. Questa raccolta natalizia straordinaria ha avuto come obiettivo quello di allietare le festività a coloro i quali non possono permettersi di donare ai propri cari il calore della tavola addobbata a festa. Solidarietà, condivisione, empatia e fraternità questi sono i messaggi che con questo evento si sono voluti trasmettere.
L’associazione “Vivi Quartiere Acciarello” ha una propria pagina facebook , per tutti coloro che vorranno seguire le attività dell’Associazione ed è in continuo aggiornamento.

Potrebbe interessarti

Scilla, preparativi per una grande manifestazione pro ospedale. Tutti in piazza il 15 ottobre
Attualità
60 views
Attualità
60 views

Scilla, preparativi per una grande manifestazione pro ospedale. Tutti in piazza il 15 ottobre

Francesca Meduri - 4 Ottobre 2022

SCILLA – Una grande manifestazione pubblica per tornare a reclamare a gran voce il diritto alla salute e difendere con…

Bandi Miur: 13,5 milioni per l’adeguamento sismico delle scuole reggine
Uncategorized
73 views
Uncategorized
73 views

Bandi Miur: 13,5 milioni per l’adeguamento sismico delle scuole reggine

Francesca Meduri - 3 Ottobre 2022

Il delegato al Bilancio Giuseppe Ranuccio spiega le misure finanziate all'ente di Palazzo Alvaro e destinate alle scuole del comprensorio…

Villa, il 12 ottobre consiglio ad hoc sull’Istituto Maria Ausiliatrice. Neri: «Comune in sofferenza economica, ma la scuola non chiuderà»
Attualità
272 views
Attualità
272 views

Villa, il 12 ottobre consiglio ad hoc sull’Istituto Maria Ausiliatrice. Neri: «Comune in sofferenza economica, ma la scuola non chiuderà»

Francesca Meduri - 3 Ottobre 2022

VILLA SAN GIOVANNI – Un consiglio comunale ad hoc il 12 ottobre alle ore 14, per giungere a un percorso…