VILLA. Affondo Pd verso la squadra Siclari-Richichi: «Alla storia solo per record negativi»

12 Dicembre 2020
685 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Il circolo territoriale del Pd, tramite il portavoce Enzo Musolino, interviene sul consiglio comunale in programma oggi e lancia l’ennesimo affondo nei confronti dell’amministrazione Siclari-Richichi: «E’ necessario, lo dobbiamo ai cittadini, contribuire a riconoscere un significato prettamente “politico” al prossimo consiglio comunale. L’ordine del giorno, infatti, e’ – volutamente – meramente tecnico per finzione e timore. Una serie di atti dovuti che palesano tutte le difficoltà della Giunta ad entrare in empatia con i reali problemi dei Villesi, con le questioni davvero importanti. Una Amministrazione – senza guida – che preferisce silenziare problematiche e critiche e non interloquire con le forze politiche rappresentate in Consiglio. Preferisce attendere le decisione altrui, quelle della Cassazione fino a ieri (per l’esilio di Siclari), quelle del Ministero dell’Interno oggi, per la pronuncia sullo scioglimento da infiltrazioni mafiose. I singoli, sparuti e contraddittori interventi degli assessori servono a poco, creano solo confusione e a poco servono le “giustificazioni” della Facente Funzioni sempre in bilico tra una responsabilità cui vorrebbe sottrarsi e la speranza di un riscatto personale e politico per il futuro. In mezzo a tutto questo c’e’ Villa, appesa ai destini di questo o quel politico, in balia degli appetiti di vecchi e nuovi aspiranti alla carica di Sindaco, in una campagna elettorale permanente che squilibria i normali assetti istituzionali, che evidenzia un “commissariamento arbitrario di fatto” del Comune, sottratto all’agibilità democratica del confronto tra maggioranza e opposizione sui grandi temi (spazzatura; emergenza covid; servizi; mobilità; inquinamento; pervasivita’ criminale), e consegnato ad una gestione emergenziale perenne, irrisolvibile. Non e’ più neppure il tempo di reiterare la richiesta di dimissioni per Siclari e la sua quadra. Il tempo e’ scaduto, le responsabilità del disastro evidenti, le soluzioni ormai lontane. Il ruolo dell’Opposizione – in questo quadro fosco – rimane quello di sentinella della legalità , del decoro e del ruolo delle Istituzioni così fiaccate da una inefficienza e da una incapacità ormai proverbiale. Da occasione di rilancio “epocale”, l’Amministrazione Siclari/Richichi rischia di passare alla storia davvero come quella dei record … ma solo dei record negativi».

Potrebbe interessarti

VILLA. L’amministrazione: «Sulla spiaggia dietro la stazione acqua stagnante e non fogna»
Comunicati stampa
18 views
Comunicati stampa
18 views

VILLA. L’amministrazione: «Sulla spiaggia dietro la stazione acqua stagnante e non fogna»

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «In riferimento a diversi articoli di questi giorni riportanti la segnalazione da parte di un cittadino…

Incendi boschivi nel Reggino, denunciati un imprenditore agricolo e un ragazzo
Attualità
71 views
Attualità
71 views

Incendi boschivi nel Reggino, denunciati un imprenditore agricolo e un ragazzo

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

Anche quest’anno i Carabinieri della Compagnia di Taurianova, allo scopo di arginare il dilagante fenomeno degli incendi boschivi, sempre più…

Emergenza idrica a Villa, le proposte di IdV: «Autobotti, riduzione canone, rimborso spese»
Attualità
127 views
Attualità
127 views

Emergenza idrica a Villa, le proposte di IdV: «Autobotti, riduzione canone, rimborso spese»

Francesca Meduri - 19 Agosto 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «Non può essere addebitato ad alcuno e tantomeno all’Amministrazione in carica, l’evento a seguito del quale…