Infermieri uccisi a Calanna, è giallo. Le ipotesi al vaglio degli inquirenti

10 Dicembre 2020
1685 Views
Stampa

CALANNA – Si continua a indagare per fare luce sul duplice omicidio che ieri ha sconvolto la comunità di Calanna. Per adesso sembra un giallo l’uccisione dei coniugi Giuseppe Cotroneo e Francesca Musolino, di 58 e 51 anni, mentre raccoglievano le olive nel loro appezzamento di terreno vicino casa. I due, che lavoravano come infermieri al Policlinico di Reggio Calabria, sarebbero morti sul colpo dopo essere stati entrambi attinti da colpi d’arma da fuoco. I cadaveri sono stati rinvenuti dai carabinieri, giunti sul posto a seguito della richiesta di soccorso lanciata da uno dei due figli della coppia, che aveva udito degli spari nell’allontanarsi dal campo per trasportare delle cassette di olive. Le indagini sono in corso per ricostruire la dinamica del delitto; al lavoro ci sono i carabinieri coordinati dal procuratore aggiunto di Reggio Calabria Gerardo Dominijanni e dal pm di turno Flavia Modica. Al momento pare esclusa la pista legata alla criminalità organizzata, non dovrebbe essersi trattato di un agguato di ‘ndrangheta, anche perché dai primi accertamenti non sono emersi rapporti di vicinanza delle due vittime con ambienti malavitosi né frequentazioni compromettenti. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti quella del delitto d’impeto, connesso a questioni familiari o di vicinato. (f.m.)

 

Potrebbe interessarti

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone
Attualità
169 views
Attualità
169 views

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

Spiaggia non raggiungibile via terra: fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine, coordinate dalla Prefettura di Reggio…

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»
Attualità
53 views
Attualità
53 views

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

    Il sindaco metropolitano ha preso parte alla riunione convocata dal prefetto Mariani insieme ai colleghi sindaci di Rizziconi,…

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale
Ambiente e natura
150 views
Ambiente e natura
150 views

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2021

Obiettivo "plastic free", la Città metropolitana al fianco di Scilla La Città metropolitana ha preso parte alla bella giornata di…