Coronavirus Reggio Calabria, 71 nuovi casi e 5 decessi. Tra i morti al Gom una donna 52enne

28 Novembre 2020
768 Views
Stampa
La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati 5 decessi, di cui 2 in Terapia Intensiva.
Si tratta di quattro uomini, di 88, 78, 75 e 73 anni e di una donna di 52 anni, tutti con patologie concomitanti all’infezione da COVID-19.
Il GOM esprime il più sincero cordoglio e porge le più sentite condoglianze ai familiari delle vittime.
In data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 207 soggetti, di cui 5 sono risultati positivi al test.
In seguito a 5 ricoveri, 7 dimissioni e 2 trasferimenti all’ospedale di Gioia Tauro, sono 126 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati in Ospedale: 52 sono in degenza ordinaria nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 42 in Pneumologia, 23 in medicina d’urgenza e 9 in Terapia Intensiva.
I pazienti finora accolti dal G.O.M. sono 409 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 415 ricoveri).
I pazienti deceduti sono 68.
I pazienti clinicamente guariti sono 173.
Quarantadue i pazienti trasferiti ad altro ospedale.
La Direzione Aziendale del G.O.M. continua a raccomandare, specie in questo momento di grave emergenza, il rispetto delle misure di prevenzione del contagio, in particolare si ricorda di rispettare la distanza interpersonale nonché di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti. Per la prevenzione ed il monitoraggio del contagio è fortemente raccomandato utilizzare l’app “Immuni” promossa dal Ministero della Salute.
Per informazioni o in caso di sintomi sospetti contattare il numero Verde 1500 ministeriale e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.
Il Gom ha dunque confermato i 5 decessi riportati oggi nel bollettino pomeridiano della Regione Calabria, dove vengono altresì comunicati 71 nuovi contagi relativi all’area metropolitana di Reggio Calabria:

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 350.706 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 359.952 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 16.150 (+426 rispetto a ieri), quelle negative 334.556.

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Cosenza: CASI ATTIVI 3. 923 (125 in reparto Azienda ospedaliera Cosenza; 13 in reparto al presidio di Rossano e 9 al presidio ospedaliero di Cetraro; 17 in terapia intensiva, 3.759 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 886 (778 guariti, 108 deceduti).

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1.655 (67 in reparto; 16 in terapia intensiva; 1.572 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 721 (659 guariti, 62 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 918 (39 in reparto; 879 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 507 (498 guariti, 9 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 697 (16 ricoverati, 681 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 244 (226 guariti, 18 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3.511 (117 in reparto; 24 presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 9 in terapia intensiva; 3.361 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.603 (2.529 guariti, 74 deceduti).

– Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 313 (313 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 172 (171 guariti, 17 deceduto). È compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione.

La paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione; la paziente deceduta a Cosenza è stata inserita tra i deceduti del setting fuori regione.

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 241, Catanzaro 49, Crotone 59, Vibo Valentia 6, Reggio Calabria 71.

Altra Regione o stato estero 0. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 209.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.

Potrebbe interessarti

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone
Attualità
169 views
Attualità
169 views

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

Spiaggia non raggiungibile via terra: fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine, coordinate dalla Prefettura di Reggio…

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»
Attualità
54 views
Attualità
54 views

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

    Il sindaco metropolitano ha preso parte alla riunione convocata dal prefetto Mariani insieme ai colleghi sindaci di Rizziconi,…

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale
Ambiente e natura
150 views
Ambiente e natura
150 views

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2021

Obiettivo "plastic free", la Città metropolitana al fianco di Scilla La Città metropolitana ha preso parte alla bella giornata di…