Coronavirus a Villa, dalla Cittadella dell’Immacolata: «Padre Antonio negativo al tampone»

4 Ottobre 2020
2680 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Giunge una prima buona notizia sul doppio caso di coronavirus a Villa San Giovanni, i due fidanzati provenienti dal Lazio che  il primo ottobre hanno partecipato al funerale di un’anziana parente e poi hanno avuto i risultati del test a cui si erano sottoposti all’arrivo in Calabria. In attesa dei tamponi eseguiti sui familiari più stretti dei due giovani, ossia le persone che sono state maggiormente a contatto con loro e in particolare il marito della defunta, dall’account Facebook ufficiale della Cittadella dell’Immacolata, comunità religiosa sita a Bagnara Calabra, è stata diramato un aggiornamento sulle condizioni di padre Carfì, che è operativo sia nella Cittadella bagnarese sia nella chiesa di Cannitello: «Vogliamo comunicarvi alcuni aggiornamenti sulla vicenda dei due casi di covid-19 registrati a Villa San Giovanni che hanno partecipato al funerale nella Chiesa Maria SS. di Porto Salvo di Cannitello. Le esequie sono state celebrate da Padre Antonio Carfì lo scorso 1 ottobre. Padre Antonio si è sottoposto al tampone che è risultato NEGATIVO. Questo risultato può essere inteso come un’ulteriore conferma sulle garanzie anti-contagio che offre il protocollo Anticovid19, sapientemente stipulato dai vescovi italiani con il Governo e che permette ai fedeli di partecipare alle celebrazioni in sicurezza. Il protocollo, tutt’oggi attuato nella chiesa di Cannitello, alla Cittadella dell’Immacolata e in tutte le chiese italiane rappresenta uno strumento utile per la comunità cristiana dal momento che offre rilevanti vantaggi sulla tutela della salute pubblica e allo stesso tempo garantisce la partecipazione attiva alle celebrazioni. Continuiamo a innalzare al Signore fervide preghiere affinché, per l’intercessione della Vergine Maria Regina delle Vittorie, stenda il suo braccio potente, abbia pietà dell’umanità intera e fermi definitivamente questo male».

Potrebbe interessarti

La via Popilia a Melia: inizia la ricognizione archeologica
Comunicati stampa
38 views
Comunicati stampa
38 views

La via Popilia a Melia: inizia la ricognizione archeologica

Francesca Meduri - 29 Maggio 2022

Gli studenti delle terze medie di Melia hanno partecipato all’incontro pubblico per la presentazione del laboratorio didattico di ricognizione archeologica…

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune
Attualità
398 views
Attualità
398 views

Elezioni a Villa, Azione con Giusy Caminiti: ecco i 10 punti programmatici in comune

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - Continua a fare il pieno di sostenitori la “Lista civica per Villa” guidata dalla candidata a…

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»
Attualità
183 views
Attualità
183 views

Villa, l’ex assessore Porpiglia: «Città rientrata nei tavoli regionali che contano»

Francesca Meduri - 28 Maggio 2022

VILLA SAN GIOVANNI - «Avviate le procedure per l’accredito di fondi per 450.000 €  al Comune di Villa San Giovanni».…