VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza

28 Settembre 2020
2248 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Inciampa e perde quasi conoscenza ma l’ambulanza del 118 giunge dopo circa un’ora e mezza. È la disavventura capitata nei giorni scorsi a un giovane uomo disabile, vittima di una brutta caduta sulla via Corrado Alvaro. Ad attivarsi per aiutarlo passanti e commercianti, nonché la Polizia Locale. Nonostante l’immediata chiamata al 118, i tempi di arrivo dell’ambulanza si preannunciano lunghi (mezzi impiegati in altre emergenze) e così si sollecita l’intervento di un sanitario del posto. È l’oncologo e medico di base Salvatore Oriente a prestare i primi soccorsi al malcapitato, cercando di tranquillizzarlo e di alleviare in qualche modo il suo dolore fino all’arrivo del 118 che lo trasporta al Gom per accertamenti. «La caduta – racconta il dott. Oriente – dovrebbe aver causato un trauma cranico. Sono stati attimi molto concitati, ed è una vergogna che l’ambulanza sia giunta così in ritardo. Più volte ho segnalato l’insufficienza di mezzi del 118 nel nostro territorio». f.m.

Potrebbe interessarti

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi
Attualità
109 views
Attualità
109 views

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi

Francesca Meduri - 26 Luglio 2021

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 980415 (+969).  Le persone risultate positive al Coronavirus sono…

REGGIO C. Sfratto famiglia Amato, diffidato Falcomatà
Attualità
212 views
Attualità
212 views

REGGIO C. Sfratto famiglia Amato, diffidato Falcomatà

Francesca Meduri - 26 Luglio 2021

  Lo sfratto di una famiglia a reddito molto basso eseguito senza che il Comune garantisca il passaggio da casa…

Coronavirus, 48 nuovi positivi a Reggio e provincia
Attualità
123 views
Attualità
123 views

Coronavirus, 48 nuovi positivi a Reggio e provincia

Francesca Meduri - 24 Luglio 2021

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 977741 (+2.251). Le persone risultate positive al Coronavirus sono…