VILLA. Gli auguri del sindaco Richichi al mondo della scuola

27 Settembre 2020
357 Views
Stampa

Anche questo anno scolastico si avvia a percorrere il suo viaggio nell’affascinante mondo dei saperi, del  confronto, dell’ascolto, della condivisione, del dialogo e sento il dovere e la necessità  di salutare tutti Voi che Vi accingete a condividere la “gioia” e la “fatica” dell’educare e dell’insegnare, soprattutto di salutare tutti gli studenti, quelli che già frequentano e quelli che iniziano il loro percorso scolastico nelle Scuole del territorio. Conosco assai bene lo spessore culturale, la competenza disciplinare e la disponibilità umana di chi in questo contesto opera per ricordare il ruolo della scuola  in un mondo che  giornalmente dissacra i valori eterni di dignità  e di correttezza.  Conoscete, più e meglio di altri, le strategie funzionali ai processi di  educazione-istruzione ma principalmente  sapete  porvi come modello di riferimento e paradigma valoriale. Molto più semplicemente colgo l’occasione per formulare il mio affettuoso  augurio agli studenti, ai genitori, ai docenti, al dirigente scolastico, al personale ATA. Un pensiero particolare ai ragazzi che vivono l’ingresso nella  scuola  con trepidazione e con ansia ma al contempo con attesa, speranze e aspettative. A tutti gli studenti auguro di  intraprendere/proseguire il percorso  scolastico  con dedizione, rispetto e fiducia nella determinante guida formativa dei Docenti e di tutte le componenti della scuola. Formulo i miei più sinceri auguri alle famiglie dei ragazzi che costituiscono la prima ed insostituibile agenzia educativa per la crescita della società, ai genitori, soprattutto a quelli che si preoccupano non soltanto dei  risultati scolastici ma principalmente  dell’educazione  dei propri figli, a quelli  che si impegnano a cooperare in piena sinergia e in condivisione d’intenti con la scuola, a  quelli che sanno vedere in Voi non i giudici dei loro  figli, ma gli operatori consapevoli  con cui compiere un cammino comune per un obiettivo condiviso. Un sentito augurio va ai docenti,   a Voi  che ancora credete nel valore liberatorio della cultura, che sapete valorizzare le eccellenze ma anche accogliere i più  fragili e i più  indifesi, che sapete trovare strategie funzionali per entrare nel cuore dei ragazzi, che avete maturato consapevolezza  del vostro delicato compito nel  processo globale di crescita  dei giovani  a Voi  affidati , che sapete  coniugare quanto di più nobile vi è nel nostro patrimonio culturale e con le istanze provenienti dal mondo globalizzato. Un sentito augurio  al personale non docente per l’attività di supporto necessaria ed indispensabile al buon funzionamento della scuola, nel rispetto delle professionalità che lavorano al suo interno. Auguri ai dirigenti scolastici  cui va il nostro personale ringraziamento  per il lavoro svolto, per l’impegno profuso e per il costante entusiasmo manifestato nel guidare le nostre Istituzioni scolastiche, nonostante non poche difficoltà. Auguri a noi  amministratori  locali che condividiamo con Voi questo momento, che abbiamo messo in campo le nostre energie nelle operazioni necessarie ad assicurare al meglio l’avvio dell’anno scolastico, certa che proseguiranno e si consolideranno  le occasioni di collaborazione e di incontro già sperimentate e che permetteranno di garantire un servizio scolastico di qualità, nonostante le attuali incertezze. Il nostro cammino, non certamente agevole,  richiede  grande responsabilità a tutti, ciascuno nel proprio ruolo e ognuno con la propria funzione-missione da svolgere, ma nell’unità di intenti e nell’adesione al comune sentire, che è il successo formativo delle giovani generazioni affidate alla scuola.

A tutti voi auguro  di continuare sulla strada intrapresa con la serenità di sempre.

Il Sindaco f.f.

Maria Grazia Richichi

Potrebbe interessarti

VILLA. Due pazienti e un dipendente positivi alla “Nova Salus”. La direzione della clinica rassicura
Attualità
300 views
Attualità
300 views

VILLA. Due pazienti e un dipendente positivi alla “Nova Salus”. La direzione della clinica rassicura

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

L'amministrazione giudiziaria e la direzione sanitaria del centro di riabilitazione "Nova Salus", sito in Cannitello di Villa San Giovanni, comunica…

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom
Attualità
460 views
Attualità
460 views

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - «Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus,…

Campo Calabro: primo caso di covid
Uncategorized
552 views
Uncategorized
552 views

Campo Calabro: primo caso di covid

Consolata Maesano - 20 Ottobre 2020

CAMPO CALABRO - Il covid giunge anche nel paese che fa dal balcone in riva allo Stretto. Ne ha appena…