Nas Reggio chiudono panificio per carenze igienico-sanitarie e alimenti non tracciabili

16 Settembre 2020
454 Views
Stampa

 

I Carabinieri del Nas di Reggio Calabria, unitamente al personale dell’ASP reggina, a seguito di mirati controlli, hanno proceduto a sospendere l’attività di un panificio – gastronomia del centro cittadino per gravi carenze igienico sanitarie e per aver messo in vendita alimenti non tracciabili.
I militari hanno ispezionato il laboratorio ed il punto vendita, rinvenendo sulle attrezzature resti di alimenti molto datati nonché un copertone in gomma sulla cella frigorifera, ed inoltre, le pareti dei locali erano infestate da ragnatele. Continuano il controllo si accertava la messa in vendita di kg 30 di prodotti, quali pizze e brioche, privi di tracciabilità e per tanto sottoposti a sequestro ed immediatamente distrutti.
L’attività è stata immediatamente sospesa, in attesa del ripristino delle normali condizioni igienico-sanitarie, ed al titolare sono state elevate sanzioni per euro 1500,00.

Potrebbe interessarti

«No alla truffa del Ponte»: Usb aderisce alla manifestazione in piazza a Messina
Uncategorized
84 views
Uncategorized
84 views

«No alla truffa del Ponte»: Usb aderisce alla manifestazione in piazza a Messina

Francesca Meduri - 24 Settembre 2020

  USB aderisce alla manifestazione della Rete No Ponte e invita a scendere in piazza il 26 settembre a Messina…

Elezioni Scilla, le donne fanno incetta di voti. Ecco il nuovo consiglio comunale targato Ciccone
Attualità
988 views
Attualità
988 views

Elezioni Scilla, le donne fanno incetta di voti. Ecco il nuovo consiglio comunale targato Ciccone

Francesca Meduri - 23 Settembre 2020

PASQUALINO Ciccone stravince: la sua lista “Scilla riparte” vola col 97,84% (2757 voti) travolgendo la lista “Diritti, democrazia e libertà…

Caronte&Tourist,  dal 1° ottobre chiude la biglietteria nel porto di Villa San Giovanni
Attualità
253 views
Attualità
253 views

Caronte&Tourist,  dal 1° ottobre chiude la biglietteria nel porto di Villa San Giovanni

Francesca Meduri - 23 Settembre 2020

Da giovedì 1° ottobre 2020 chiude la biglietteria nel porto di Villa San Giovanni. Caronte & Tourist ne aveva da…