Pesci morti, meduse, rifiuti: estate da incubo sul lungomare di Cannitello

14 Agosto 2020
1416 Views

Stampa
VILLA SAN GIOVANNI – Migliaia di pesci morti, meduse, rifiuti, con una scia maleodorante che crea disagi e malcontento tra i bagnanti. Accade in questi giorni lungo la costa di Cannitello, in particolare nel tratto di litorale corrispondente al lungomare Fata Morgana. Sull’inquietante fenomeno ha acceso i fari anche la Guardia Costiera. Perché così tanti pesci senza vita, in acqua e sulla battigia? Una delle ipotesi al vaglio è che l’accaduto possa essere dovuto a una di quelle “bombe” che si gettano a mare per pescare, o peggio ancora che possa trattarsi di avvelenamento. Fermo restando il lavoro delle autorità preposte, una delle letture più credibili e interessanti tra quelle postate su Facebook da esperti e appassionati del mare e della pesca è quella di  Francesco Marino che riporta alla pratica della pesca con il “cianciolo”, una  rete a circuizione che non dà scampo ai pesci di piccola taglia e tutto quello che c’è sotto la costa. Questa pratica è vietata oltre le 3 miglia dalla costa, e se il pesce viene preso in abbondanza il risultato può essere appunto raccapricciante. L’associazione “La Madonnina Cannitello” evidenzia il rischio per la balneazione e chiede la sanificazione della spiaggia, ipotizzando al contempo che i piccoli pesci morti siano stati rovesciati in mare da qualche peschereccio visto il loro scarso valore commerciale. f.m.

Potrebbe interessarti

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio
Attualità
809 views
Attualità
809 views

Villa, ecco la Giunta Caminiti e le deleghe ai consiglieri e ai non eletti. Trecroci presidente del Consiglio

Francesca Meduri - 1 Luglio 2022

VILLA SAN GIOVANNI – La squadra di governo di Giusy Caminiti è pronta. Compiti e deleghe sono stati assegnati a…

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»
Attualità
217 views
Attualità
217 views

Covid-19, l’esperto: «Avremo un ottobre terribile»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

Covid-19, che autunno ci aspetta? Non sono proprio previsioni ottimistiche quelle che giungono dal 25esimo Congresso nazionale del sindacato dei…

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»
Attualità
106 views
Attualità
106 views

Reggio, uffici giudiziari ancora nella morsa del caldo. Uilpa: «Dipendenti mortificati»

Francesca Meduri - 30 Giugno 2022

«Sono passati dieci mesi dall’ultimo incontro tenutosi presso la Prefettura di Reggio Calabria e a oggi nulla di fatto». Così…