La ballata, tutta villese, dei marciapiedi pietosi e delle strisce scomparse

3 Agosto 2020
1027 Views
Stampa

di CONSOLATA MAESANO VILLA SAN GIOVANNI – Il cittadino villese vive da anni prigioniero dentro una ballata liberamente ispirata al dramma del camminare tra le strade di una città dove i marciapiedi a tutto servono fuorché al transito dei pedoni.

La ballata racconta infatti di strade dotate di marciapiedi inutilizzabili per chi si sposta in città coi propri piedi.

Perché prigionieri delle erbacce miasmatiche. Perché invasi da spazzatura e microdiscariche. Perché cosparsi di deiezioni canine.

La ballata dell’indifferenza narra di marciapiedi ostruiti, scambiati per parcheggi, di scivoli bloccati da auto abbandonate ovunque.  La ballata dell’incuria che, come una gomma, ha cancellato le strisce pedonali in tutte le strade di Villa.

La ballata, sopra ogni cosa, dei marciapiedi in rovina: come quelli in Via Rocco La Russa, dotati di «rampe di accesso che solo in parte rispettano i requisiti minimi indicati dalla normativa in termini dimensionali»; o ancora quelli sulla strada Nazionale, che nel tratto compreso tra Via Giovanni Calì fino all’incrocio con via Zanotti si presentano «non omogenei, con larghezza e altezza variabile con la maggior parte dei tratti in cui i cordoli si trovano a quota zero», «in alcuni punti interrotti da pali di illuminazione», come decanta, assieme alla ballata, anche lo studio preliminare del Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche stilato nel 2018 dai professionisti del servizio civile presso l’ufficio tecnico.

La ballata del manto stradale dissestato e stracolmo di crateri, che pare uscito dai bombardamenti del ’43.

La ballata della rassegnazione e dell’indifferenza.

Potrebbe interessarti

Villa, stasera l’anteprima del Correnti Festival d’Arte e Cultura
arte e cultura
120 views
arte e cultura
120 views

Villa, stasera l’anteprima del Correnti Festival d’Arte e Cultura

Francesca Meduri - 30 Settembre 2022

CORRENTI/Festival d'Arte e Cultura di Villa San Giovanni apre i battenti questa settimana con due appuntamenti che vedono al centro…

San Roberto, preoccupa il torrente Catona ma la Città Metropolitana dorme
Attualità
107 views
Attualità
107 views

San Roberto, preoccupa il torrente Catona ma la Città Metropolitana dorme

Francesca Meduri - 30 Settembre 2022

L’alluvione nelle Marche e l’esondazione dei torrenti ha scosso l’Italia intera. Innanzi alle vittime di questa tragedia i media e…

CAMPO C. Forza Italia vola, Richichi: «Risultato figlio di un progetto di squadra»
Comunicati stampa
461 views
Comunicati stampa
461 views

CAMPO C. Forza Italia vola, Richichi: «Risultato figlio di un progetto di squadra»

Francesca Meduri - 29 Settembre 2022

CAMPO CALABRO - «Il grandioso risultato elettorale ottenuto a Campo Calabro dal CentroDestra e da Forza Italia in particolare, è…