Poliambulatorio di Villa: Potere al Popolo aderisce al sit-in del 3 agosto

1 Agosto 2020
474 Views
Stampa

Potere al Popolo aderisce al sit-in del 3 agosto per il poliambulatorio di Villa San Giovanni: «Da anni denunciamo pubblicamente la situazione di degrado della sanità calabrese e reggina in particolare. Tra i vari casi c’è stato anche quello dell’ASP di Villa San Giovanni sia per la chiusura del PUA (poi riaperto) a causa della carenza di personale, sia per evidenziare le lunghe attese, spesso sotto il sole, che i cittadini villesi dovevano accollarsi per accedere a qualsiasi servizio dell’ambulatorio, sempre a causa di carenze del personale medico e amministrativo. In particolar modo la mancanza di turn over per sostituire i recenti pensionamenti hanno provocato la chiusura del servizio di Medicina dello Sport, delle Cure Odontoiatriche, il ridimensionamento di Cardiologia e recentemente la specialistica internistica rimasta senza medici dopo appunto l’ennesimo pensionamento. Senza parlare di tutte le pratiche amministrative, quali il cambio del medico, la scelta di un pediatra, il rinnovo delle esenzioni per reddito, che gravano totalmente su una sola impiegata amministrativa causando ovviamente disagi, file e ritardi nel disbrigo delle pratiche.

Un poliambulatorio in queste condizioni ha poco da offrire ai cittadini dei ben 13 comuni del bacino di utenza che hanno comunque il diritto costituzionale di accedere alle cure ed ai servizi. I medici ed il personale amministrativo hanno tutto il diritto di svolgere il loro lavoro nelle migliori condizioni, senza ambire ad essere eroi, ma con il giusto carico di lavoro e la possibilità di andare in ferie o in pensione senza lasciare scoperto il servizio.

La situazione è diventata talmente insostenibile, data la concreta possibilità che il poliambulatorio venga chiuso, che è accaduto quello che noi auspicavamo da tempo: cittadini e lavoratori della sanità si sono uniti nella lotta per chiedere a gran voce di salvare il poliambulatorio di Villa San Giovanni e lunedì 3 agosto alle ore 9 si riuniranno in via Zanotti Bianco, proprio davanti ai locali del poliambulatorio, per un sit in cui chiederanno il ripristino dei servizi eliminati ed un incontro con i commissari e le istituzioni.

E’ stata aperta anche una sottoscrizione dal titolo “Salviamo l’ASP di Villa” che in poche ore ha raccolto centinaia di firme.

Potere al Popolo Reggio Calabria appoggia pienamente questa iniziativa popolare e invita tutte e tutti alla partecipazione al sit in di lunedì 3 agosto. Per far sentire la nostra voce, per far capire alle istituzioni che non siamo disposti a subire altre privazioni in materia sanitaria, in un contesto che è già tra i peggiori in Italia».

Potrebbe interessarti

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone
Attualità
169 views
Attualità
169 views

Seminara, sbarco di migranti a Cala Janculla: messe in salvo 49 persone

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

Spiaggia non raggiungibile via terra: fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine, coordinate dalla Prefettura di Reggio…

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»
Attualità
54 views
Attualità
54 views

Comitato ordine e sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: «Riaffermare presenza dello Stato e trasmettere vicinanza alla Piana»

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2021

    Il sindaco metropolitano ha preso parte alla riunione convocata dal prefetto Mariani insieme ai colleghi sindaci di Rizziconi,…

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale
Ambiente e natura
150 views
Ambiente e natura
150 views

Il progetto “Scilla plastic free” per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2021

Obiettivo "plastic free", la Città metropolitana al fianco di Scilla La Città metropolitana ha preso parte alla bella giornata di…