Sviluppi “Cenide” scuotono ancora Villa. Richichi: “Io sempre corretta, ma valuterò eventuali riflessi”

27 Luglio 2020
1659 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Lo tsunami “Cenide” continua a scuotere la città di Villa San Giovanni e in particolare l’amministrazione di centrodestra:  ulteriori sviluppi dell’inchiesta – venuti alla luce durante la recente udienza preliminare –  avrebbero infatti portato all’iscrizione sul registro degli indagati del sindaco facente funzioni Maria Grazia Richichi e di altri politici e professionisti locali. Nei confronti della facente funzioni si ipotizzerebbe un “tentativo di estorsione ed un danneggiamento seguito da incendio con aggravante mafiosa” ai danni dell’ex presidente del Consiglio Patrizia Liberto. Provata ma determinata Richichi afferma: «Non ho ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale da parte della Procura. Sono assolutamente estranea a qualsiasi fatto del genere in quanto ho operato sempre secondo correttezza e legalità e tantomeno ho commesso i fatti che mi sarebbero contestati. In ogni caso, confido in piena serenità nell’attività della magistratura rendendomi disponibile in qualunque momento a qualsiasi chiarimento con il Procuratore della Repubblica. Infine, ritengo opportuno informare la cittadinanza che in questi giorni valuterò gli eventuali riflessi di tale notizia sotto il profilo politico in relazione al ruolo di sindaco facente funzioni da me al momento occupato ed al fine di tutelare mia integrità personale e la serenità della mia famiglia».

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100
Uncategorized
145 views
Uncategorized
145 views

Coronavirus a Reggio Calabria, 3 morti e contagi di nuovo sopra quota 100

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 739.954 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 801.350 (allo stesso…

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”
legalità
110 views
legalità
110 views

All’Alberghiero di Villa prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

  VILLA SAN GIOVANNI - All’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni prosegue il progetto “Giustizia e umanità, liberi di scegliere”.…

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»
Attualità
121 views
Attualità
121 views

Ponte sullo Stretto, M5S: «Tema ciclicamente tirato fuori non a beneficio dei cittadini. Alla Calabria serve altro»

Francesca Meduri - 8 Maggio 2021

M5S: PONTE SULLO STRETTO, TEMA CICLICAMENTE TIRATO FUORI NON A BENEFICIO DEI CITTADINI. SERVONO INFRASTRUTTURE DI PROSSIMITÀ E OPERE UTILI…