VILLA. “Nostro-Repaci”, affidato l’incarico per progetto di demolizione e ricostruzione

8 Luglio 2020
798 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Per un importo di 157.631,70 euro più Iva è stato affidato allo studio associato Rtp Settanta7 l’incarico professionale per la progettazione esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, la direzione dei lavori e la contabilità concernenti la demolizione e la ricostruzione della sede storica dell’Istituto d’istruzione superiore “Nostro-Repaci”, interventi per i quali la Città Metropolitana (competente per le scuole superiori) aveva ottenuto nel 2018 un finanziamento regionale di 4 milioni e 600 mila euro. Dopo due anni di impasse burocratica ecco la svolta: la MetroCity ha pubblicato l’avviso di aggiudicazione dell’appalto per la progettazione dei lavori e delle attività connesse. Progettazione che è ovviamente un passo obbligato per l’utilizzo del finanziamento milionario e la riedificazione dell’immobile del “Nostro-Repaci”. f.m.

Potrebbe interessarti

Al Castello di Scilla inaugurata la mostra “Metamorphosis. Il progetto dei beni confiscati alle mafie”
Eventi
40 views
Eventi
40 views

Al Castello di Scilla inaugurata la mostra “Metamorphosis. Il progetto dei beni confiscati alle mafie”

Francesca Meduri - 28 Luglio 2021

    Il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha preso parte ieri  all'inaugurazione della mostra "Metamorphosis. Il progetto…

Vax day alla tendopoli di San Ferdinando
Attualità
36 views
Attualità
36 views

Vax day alla tendopoli di San Ferdinando

Francesca Meduri - 28 Luglio 2021

  Si è svolta ieri presso la Tendopoli di San Ferdinando (RC) la campagna di vaccinazione anti Covid-19. L’attività condotta…

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi
Attualità
168 views
Attualità
168 views

Coronavirus, impennata di casi a Reggio e provincia: 74 nuovi positivi

Francesca Meduri - 26 Luglio 2021

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 980415 (+969).  Le persone risultate positive al Coronavirus sono…