VILLA. Avis, celebrata la giornata mondiale del donatore del sangue

16 Giugno 2020
450 Views
Stampa
Il 14 giugno 2020 si è celebrata in tutto il mondo ” La giornata mondiale del donatore di sangue”. Avis Villa San Giovanni, per rispondere in modo attivo allo slogan “Dona il sangue e rendi il mondo un posto più sano”, coniato per la campagna di sensibilizzazione, ha programmato una giornata di donazione. I donatori che hanno risposto all’appello sono stati, come sempre, molto numerosi e sono stati omaggiati con mascherine con i colori ed il logo dell’Associazione.
Il Centro di Raccolta è stato recentemente rinnovato radicalmente per renderlo rispondente alle recenti normative del Ministero della Salute e per adeguarlo dal punto di vista strutturale e funzionale. Il progetto prima dell’approvazione è stato sottoposto alla severa verifica del Centro Regionale Sangue (CRS) della Regione Calabria e dopo la realizzazione delle opere alla verifica di rispondenza della commissione esaminatrice regionale Pertanto è divenuto più efficiente e confortevole al punto che, nonostante la pandemia, ha consentito di moltiplicare il numero di sacche raccolte rispetto al medesimo periodo del 2019, grazie anche all’impegno e all’entusiasmo del neonato gruppo Giovani Avis, promotore della fase di rilancio.
Durante la fase 1 dell’emergenza pandemica, l’Avis villese non ha mai smesso di svolgere la propria attività per il bene della comunità e ha operato attivamente in sinergia con il servizio trasfusionale per rispondere alla richiesta di emazie. La prenotazione di tutte le donazioni è diventata ormai abitudine e questo oggi consente di accogliere e far donare garantendo il distanziamento fisico e limitando i tempi di attesa. Il riaccreditamento dell’Unità di Raccolta presso il CRS ha assicurato un incremento sensibile del numero di nuovi donatori, molti di età compresa tra 18 e 30 anni, che hanno compiuto una scelta etica, volontaria e non remunerata per prendersi cura di chi ha bisogno.
In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, la dott.ssa Maria Grazia Richichi, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, ha voluto ringraziare i donatori villesi visitando il nuovo Centro Raccolta Avis. La sindaca f.f. ha osservato il funzionamento del percorso del donatore dall’ingresso (registrazione e misura della temperatura corporea) fino all’area ristoro. Durante la visita la dott.ssa Richichi, piacevolmente sorpresa dalla trasformazione dei locali concessi in comodato d’uso all’Associazione, si è intrattenuta con i componenti del direttivo avisino e con il dott. Posterino, vicepresidente vicario di Avis Provinciale Reggio Calabria.
Adesso, con la ripartenza di tutte le attività delle strutture ospedaliere, diventa fondamentale continuare a donare. Ai donatori già attivi si chiede di prenotare la donazione, a chi intende avvicinarsi all’Associazione di contattare la sede Avis: una serie di precondizioni richieste per donare possono essere già verificate con una semplice telefonata. Diventare donatori non è un compito per supereroi ma per persone normali, che rispondono #IoCiSono quando qualcuno chiede aiuto.

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Villa, 3 dipendenti positivi: chiusi gli uffici comunali. E le scuole non riaprono
Uncategorized
792 views
Uncategorized
792 views

Coronavirus a Villa, 3 dipendenti positivi: chiusi gli uffici comunali. E le scuole non riaprono

Francesca Meduri - 20 Aprile 2021

VILLA SAN GIOVANNI - Salgono a 28 i casi attivi di covid-19 nella città di Villa San Giovanni. Un quadro…

REGGIO. Attivi gli ambulatori di intraomoenia al Gom
Attualità
114 views
Attualità
114 views

REGGIO. Attivi gli ambulatori di intraomoenia al Gom

Francesca Meduri - 20 Aprile 2021

  A partire da oggi sono attivi gli ambulatori di intraomoenia del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio…

Carabinieri scatenati nel Reggino: 3 rumene in manette per furto, sigilli a stalla per vendita abusiva di animali, interrotta festa di 18esimo
Comunicati stampa
352 views
Comunicati stampa
352 views

Carabinieri scatenati nel Reggino: 3 rumene in manette per furto, sigilli a stalla per vendita abusiva di animali, interrotta festa di 18esimo

Francesca Meduri - 19 Aprile 2021

    Intensi nel corso del fine settimana i servizi di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di…