Una raccolta fondi per recuperare i sentieri della Costa Viola

10 Giugno 2020
648 Views
Stampa
Il Coordinamento Costa Viola ha lanciato la campagna di raccolta fondi “Di che sentiero sei?” per ripristinare i sentieri escursionistici dell’omonima area reggina. L’obiettivo è recuperare quei percorsi in cui, negli anni scorsi, i volontari del Coordinamento hanno guidato numerosi turisti. Per fare ciò, adesso, a causa della mancata manutenzione conseguente al lockdonwn, oltre al lavoro dei volontari occorre acquistare attrezzature per la pulizia e materiale per installare una segnaletica adeguata. Infatti la finalità della raccolta fondi è anche quella di consentire a chiunque di godere dei sentieri senza il rischio di perdersi o dover rinunciare all’escursione perché i percorsi sono inagibili. “Una volta terminati questi interventi, i sentieri della Costa Viola potranno essere inseriti nelle mappe ufficiali – spiega Maurizio Gramuglia, presidente del Coordinamento – se le donazioni saranno sufficienti sarà anche possibile realizzare una via ferrata per creare dei percorsi per i più avventurosi, sempre in totale sicurezza”. Tra gli obiettivi della raccolta fondi c’è quello di creare degli accessi per le bellissime spiagge di Cala Janculla e Cala Leone, oggi raggiungibili solo via mare. Il nome della campagna “Di che sentiero sei?” vuole rievocare il carattere che ha ognuno di questi sentieri e l’affinità con chi sceglie di percorrerli. Così il Tracciolino diventa Romantico per via dei panorami mozzafiato che permettono all’osservatore di spaziare con lo sguardo verso l’infinito; il sentiero Francese è Elegante per via del profumo che sprigionano le piante officinali presenti lungo il percorso, in modo particolare l’origano e il finocchietto selvatico; il sentiero Dei Mestieri è Tenace ricordando i nostri antenati che lo percorrevano quotidianamente per andare a lavorare nei campi; il sentiero di Serro Tavola è Saggio per via del fortino magno greco che ci ricorda la nostra discendenza ellenica; il sentiero di Monte Cocuzzo è Sportivo per via della repentina altezza che si guadagna in poco tempo. Nel futuro a questi percorsi si aggiungerà il sentiero di Sant’Antonio, che collegherà Palmi, Seminara e Melicuccà. La raccolta fondi è già attiva sulla piattaforma gofundme.com.
Link Donazione su Gofundme:
https://www.gofundme.com/f/recuperiamo-i-sentieri-della-
costa-viola
Link Video su Youtube:
https://www.youtube.com/watch?v=PmT06cKUmQY&t=15s
Pagina Facebook:
https://www.facebook.com/dichesentierosei/

Potrebbe interessarti

Comune in dissesto, soggiornare a Villa costerà di più: ecco quanto
Attualità
91 views
Attualità
91 views

Comune in dissesto, soggiornare a Villa costerà di più: ecco quanto

Francesca Meduri - 28 Novembre 2021

VILLA SAN GIOVANNI – Gli effetti negativi del dissesto finanziario si abbattono anche sul turismo e, in generale, sulle strutture…

VILLA. Stop spazzamento e pulizia cestini, a rischio salute pubblica e posti di lavoro
Attualità
173 views
Attualità
173 views

VILLA. Stop spazzamento e pulizia cestini, a rischio salute pubblica e posti di lavoro

Francesca Meduri - 27 Novembre 2021

USB scrive al Prefetto dopo la sospensione del servizio di spazzamento a Villa San Giovanni   VILLA SAN GIOVANNI -…

REGGIO. Maltempo causa disservizi idrici, fuori servizio due impianti
Comunicati stampa
124 views
Comunicati stampa
124 views

REGGIO. Maltempo causa disservizi idrici, fuori servizio due impianti

Francesca Meduri - 27 Novembre 2021

  L’assessore Albanese e gli operatori di Castore sul posto per la verifica dei danni, si lavora per attenuare i…