VILLA. Commissione antimafia al Comune, altri tre mesi di indagini

21 Maggio 2020
1054 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Continuerà a lavorare per altri tre mesi la commissione d’indagine presso il Comune di Villa San Giovanni, istituita lo scorso 18 febbraio dal prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani, su delega del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, «per esperire accertamenti sull’attività svolta dall’amministrazione comunale di Villa San Giovanni, al fine di verificare l’eventuale sussistenza di forme di condizionamento della criminalità organizzata».

Il prefetto Mariani ha infatti disposto la proroga dell’ispezione antimafia, accogliendo la richiesta della commissione d’indagine in merito all’esigenza «di disporre di ulteriore termine di tre mesi per completare la impegnativa attività in corso».  

Ispezione verosimilmente legata all’operazione “Cenide”, che sul finire del 2019 scuoteva il Comune di Villa San Giovanni con gli arresti del responsabile dell’ufficio tecnico Franco Morabito (in carcere) e del sindaco Giovanni Siclari (domiciliari).

La commissione d’indagine, composta dal dott. Emilio Saverio Buda (Dirigente Area 1, dir. seconda fascia presso la Prefettura di Reggio Calabria), dal rag. Francesco Picone, funzionario informatico presso la Prefettura di Reggio Calabria) e dal magg. Marco Vatore, comandante del Nucleo investigativo Reparto operativo dei Carabinieri di Reggio Calabria, continuerà dunque a passare al setaccio gli atti della gestione  Siclari-Richichi, con particolare attenzione a quelli prodotti nell’ultimo anno e mezzo.  I precedenti atti della squadra di governo di centrodestra erano già stati esaminati da altra commissione d’indagine nel 2017, con esito fortunatamente negativo ai fini dello scioglimento del consiglio comunale.

f.m.

Potrebbe interessarti

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza
Cronaca
1125 views
Cronaca
1125 views

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Inciampa e perde quasi conoscenza ma l’ambulanza del 118 giunge dopo circa un’ora e mezza. È…

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»
Attualità
208 views
Attualità
208 views

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Il comitato territoriale “Villa Viva” boccia i documenti programmatici approvati nei giorni scorsi dal consiglio comunale.…

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”
Ambiente e natura
116 views
Ambiente e natura
116 views

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

  “Siamo davanti ad una vera e propria emergenza che rischia di essere aggravata da una decisione che penalizza ulteriormente…