Falcomatà tuona contro la Regione: “se qualche pendolare siciliano ha dormito in albergo a Reggio chiederò i danni”

26 Marzo 2020
686 Views
Stampa

di CONSOLATA MAESANO VILLA SAN GIOVANNI – «Finalmente la situazione si è risolta: anche gli ultimi cittadini siciliani rimasti bloccati da lunedì nel piazzale Anas stanno per essere imbarcati verso Messina». L’annuncio, dal posto, viene direttamente dal sindaco reggino Giuseppe Falcomatà, dopo l’una di notte. Sul suo viso un mix di rabbia e sollievo: «Si chiude una pagina molto triste per la politica e per le istituzioni. Avremmo potuto e dovuto risparmiarci questo teatro dell’assurdo. Ma adesso resta solo da augurarsi che non si ripeta più». E c’è anche da pensare al domani (che è già oggi, visto che la mezzanotte è passata da un pezzo). Il domani fa paura, uno stato d’animo che si contende la scena con l’indignazione: «Sembrerebbe che qualcuno dei pendolari abbia pernottato in un albergo reggino, nella notte tra martedì e mercoledì, pare su disposizione della Regione. Domani chiederò formalmente la conferma, se dovesse arrivare chiederemo il risarcimento danni: chi ha dato l’autorizzazione? Perché il sindaco, massima autorità sanitaria, non è stato informato?». Sarà una giornata pesante anche per Villa, dove c’è tanta paura per le conseguenze dell’assembramento delle centinaia di persone che hanno vissuto nel piazzale per due giorni e che provenivano da ogni dove. Il rischio di potenziale contagio c’è, l’amministrazione non ci ha girato attorno. Il sindaco facente funzioni Maria Grazia Richichi ha chiesto che Villa diventi zona rossa. Mercoledì e giovedì la città subirà interventi di sanificazione, richiesti a gran voce dai cittadini.

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Villa in tempi di Covid-19: boom di acquisti e donazioni per le fasce deboli
Uncategorized
412 views
Uncategorized
412 views

Il grande cuore di Villa in tempi di Covid-19: boom di acquisti e donazioni per le fasce deboli

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

«La comunità villese coesa nella difficoltà». Così l'associazione O.Ra. Di. A.Gi.Re. esalta i primi risultati della gara di solidarietà promossa,…

SCILLA. Uomo ferito a colpi d’arma da fuoco. È caccia all’autore
Cronaca
2867 views
Cronaca
2867 views

SCILLA. Uomo ferito a colpi d’arma da fuoco. È caccia all’autore

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

Ieri, nella tarda serata, a Scilla, un uomo è stato fatto segno di colpi d’arma da fuoco, che lo hanno…

VILLA. Variante e lungomare, l’inizio dei lavori è un’incognita
Uncategorized
477 views
Uncategorized
477 views

VILLA. Variante e lungomare, l’inizio dei lavori è un’incognita

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

"In questo momento di emergenza sanitaria globale, in cui massima deve essere l’attenzione verso il contenimento della pandemia da Covid19,…