All’ospedale di Melito i lettini elettrici per il reparto Covid-19

26 Marzo 2020
148 Views
Stampa

Sono arrivati questa mattina, presso l’ospedale “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo, i dieci lettini elettrici destinati al reparto Covid-19. Le strumentazioni medicali sono la prima parte di un ordine più ampio che la Città Metropolitana di Reggio Calabria ha acquistato prelevando 120 mila euro dal fondo di riserva. Alla consegna delle nuove strumentazioni medicali, fondamentali per fronteggiare i danni causati dall’epidemia, erano presenti il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ed il vicesindaco Riccardo Mauro che, nel corso del sopralluogo, si sono soffermati col personale sanitario per recepire informazioni utili a sostenere ulteriormente il grande lavoro messo in campo da medici, infermieri ed operatori sociosanitari in questi giorni di assoluta emergenza.

L’acquisto del materiale elettromedicale è stato concordato con i tecnici del Grande ospedale metropolitano e dell’Azienda Sanitaria Provinciale che stabiliranno come distribuire le varie strumentazioni in base alle necessità dei diversi nosocomi sparsi sul territorio.

Oltre ai dieci lettini, infatti, in base ai tempi di consegna, nei prossimi giorni arriveranno anche cento saturimetri a dito e sei palmari, cento caschetti “Cpap”, venti termometri digitali e dieci misuratori di pressione a distanza, tre ventilatori polmonari per postazione fissa ed altrettanti per assistenza mobile (elicotteri, ambulanze, etc.)

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Villa in tempi di Covid-19: boom di acquisti e donazioni per le fasce deboli
Uncategorized
413 views
Uncategorized
413 views

Il grande cuore di Villa in tempi di Covid-19: boom di acquisti e donazioni per le fasce deboli

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

«La comunità villese coesa nella difficoltà». Così l'associazione O.Ra. Di. A.Gi.Re. esalta i primi risultati della gara di solidarietà promossa,…

SCILLA. Uomo ferito a colpi d’arma da fuoco. È caccia all’autore
Cronaca
2867 views
Cronaca
2867 views

SCILLA. Uomo ferito a colpi d’arma da fuoco. È caccia all’autore

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

Ieri, nella tarda serata, a Scilla, un uomo è stato fatto segno di colpi d’arma da fuoco, che lo hanno…

VILLA. Variante e lungomare, l’inizio dei lavori è un’incognita
Uncategorized
477 views
Uncategorized
477 views

VILLA. Variante e lungomare, l’inizio dei lavori è un’incognita

Francesca Meduri - 4 Aprile 2020

"In questo momento di emergenza sanitaria globale, in cui massima deve essere l’attenzione verso il contenimento della pandemia da Covid19,…