VILLA. Rapina alla Bper con volti travisati e taglierino: dipendenti minacciati e costretti a consegnare contanti

29 Maggio 2019
2412 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Ci sono indagini in corso da parte dell’Arma dei Carabinieri di Villa San Giovanni sulla rapina messa a segno stamattina nella filiale cittadina della banca Bper, la seconda ai danni della stessa banca nel giro di poco più di un mese. Stavolta, però, è successo tutto all’interno dell’istituto di credito. All’apertura della banca di viale Rocco Larussa, infatti, due persone travisate da cappellino e armate di taglierino, sono entrate e sotto minaccia si son fatte consegnare il contante disponibile. Sotto shock e in preda al panico il personale dipendente si è visto costretto a cedere alla richiesta. È in corso di quantificazione la somma portata via dai due soggetti, che si sono dati alla fuga a piedi. (red.)

Potrebbe interessarti

Reggio C. Sbloccata dotazione aggiuntiva carburante agricolo
Attualità
25 views
Attualità
25 views

Reggio C. Sbloccata dotazione aggiuntiva carburante agricolo

Francesca Meduri - 14 Ottobre 2019

Importante risultato conseguito dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria a beneficio degli agricoltori del territorio, grazie alla mediazione del Consigliere metropolitano,…

Nuovi sbarchi di migranti in provincia di Reggio Calabria
Attualità
38 views
Attualità
38 views

Nuovi sbarchi di migranti in provincia di Reggio Calabria

Francesca Meduri - 14 Ottobre 2019

Nelle prime ore della mattinata odierna, si sono registrati due sbarchi sulla costa ionica reggina, coordinati dalla Prefettura. Poco dopo…

Santo Stefano. Protezione Civile e Comune in piazza per la campagna “Io non rischio”
Attualità
80 views
Attualità
80 views

Santo Stefano. Protezione Civile e Comune in piazza per la campagna “Io non rischio”

Francesca Meduri - 13 Ottobre 2019

COMUNICATO STAMPA RISORSA COMUNE SANTO STEFANO IN ASPROMONTE: Il volontariato di Protezione civile e le Istituzioni comunali si impegnano insieme…