VILLA. Insediamento ed elezione direttivo per la Consulta giovanile: grande partecipazione nell’aula consiliare

2 Settembre 2015
755 Views
Stampa

elez. dir (1) consulta giovanile

VILLA SAN GIOVANNI – «Un messaggio straordinario di partecipazione e di democrazia è quello venuto ieri dalla prima storica riunione dell’Assemblea della Consulta Giovanile che, nello spettacolo di una sala consiliare piena all’inverosimile dei colori che solo i giovani sanno dare, ha eletto il consiglio direttivo». Questa la prima dichiarazione del presidente della Consulta Giovanile Francesca Anastasia Porpiglia, consigliere comunale con delega alle Politiche Giovanili.
L’assemblea è stata insediata dal sindaco Antonio Messina che, nel messaggio di augurio di buon lavoro, ha sottolineato come la Consulta giovanile sia stato un organo fortemente voluto da tutto il Consiglio Comunale e che pur essendo un organo apartitico è stato comunque frutto della politica, che in seno al Consiglio Comunale ha votato all’unanimità la sua istituzione. Il primo cittadino ha quindi rimarcato che esiste una buona politica cui i giovani devono mirare ed imparare a praticare con orgoglio.
Subito dopo la presidenza è passata a Francesca Porpiglia, che nell’esprimere la propria soddisfazione per la straordinaria partecipazione alla prima assemblea della Consulta Giovanile, ha illustrato i compiti e le finalità della stessa e l’obiettivo principale: stimolare il fermento giovanile villese in funzione di una più ampia partecipazione alla vita sociale ed istituzionale.
Dopo gli interventi di saluto di alcuni degli amministratori presenti (il vicesindaco Giovanni Siclari, l’assessore Rocco Cassone, l’assessore Lorenzo Micari, i consiglieri Ciccarello, Caminiti, La Valle, Freno, Idone e Filippo Bellantone), il presidente Porpiglia, come da statuto, ha proposto, illustrando i motivi, le elezioni a vicepresidente della Consulta di Adele Briganti e a segretario di Francesco Angelone.
L’assemblea dopo aver discusso ha approvato a stragrande maggioranza (80 a 24) la proposta del presidente Porpiglia
Successivamente si è passati all’elezione degli altri 8 componenti il consiglio direttivo.
Non essendo prevista alcuna modalità di voto per la scelta dello stesso, il presidente ha deciso di rimettersi alle decisioni dell’assemblea che prima ha bocciato la proposta avanzata di rinvio e poi si è determinata a votare a scrutinio segreto un direttivo di giovani tutti impegnati nel sociale che è risultato così composto: Domenica Imbesi, Francesca Attina, Giovanni Neri, Salvatore Infantino, Angelo La Valle, Elena Siclari, Valeria Cassone, Daniele Crucitti. Primo dei non eletti per questione di età Daniele Galletti che ha riportato gli stessi voti di Crucitti.

elez. dir (2) consulta giovanile

Potrebbe interessarti

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend
svago
85 views
svago
85 views

Gambarie innevata: il programma delle iniziative per il weekend

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

La neve imbianca Gambarie ed il sindaco Francesco Malara, con la sua Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte, non…

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada
Amici a 4 zampe
88 views
Amici a 4 zampe
88 views

Strage di gatti a San Roberto: decine di felini avvelenati in strada

Francesca Meduri - 28 Gennaio 2023

SAN ROBERTO - Strage di gatti a San Roberto. Solo nella frazione Samperi, in via Osanna, ne sono stati rinvenuti…

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi
Attualità
381 views
Attualità
381 views

‘Ndrangheta a Scilla, effetti inchiesta “Nuova Linea”: interdittive, revoche e ricorsi

Francesca Meduri - 27 Gennaio 2023

SCILLA - Pioggia di interdittive antimafia e revoche di permessi sul settore imprenditoriale scillese, che alla Prefettura e al Comune…