REGGIO. Calcio, la città dello Stretto riparte dalla serie D: esordio in trasferta con l’Aversa Normanna

1 Settembre 2015
948 Views
Stampa

di FILIPPO FRANCESCO IDONE

REGGIO CALABRIA – E’ cominciata ufficialmente la stagione della nuova squadra calcistica di Reggio Calabria col varo dei calendari di Lega Dilettanti. La dicitura ASD Reggio Calabria è nata dalle ceneri della Reggina, dopo la non iscrizione al campionato di Lega Pro Girone C, dopo aver ottenuto la salvezza durante gli spareggi col Messina col doppio 1-0 firmato da Roberto Insigne a Reggio Calabria e a Messina da Balistrieri. Messina poi ripescato grazie alla retrocessione della Vigor Lamezia a causa dell’operazione Dirty Soccer che ha visto coinvolti i lametini e altre squadre per le partite truccate.
La neo squadra è presieduta da Mimmo Praticò, ex numero uno del Coni, ex membro della FIGC e colui che tentò di salvare la Reggina in qualsiasi maniera dopo l’addio di Nick Scali (il famoso australiano che doveva prendere la squadra e riportarla agli antichi fasti del tempo) e il condottiero in panchina sarà Francesco Cozza, già allenatore della squadra nella scorsa stagione poco fortunata. La serie D sta diventando il cimitero delle grandi: Parma, Venezia, Pro Patria, Mantova, Ancona, Siena e adesso anche la squadra calabrese. Troppe spese sulle piccole squadre tra iscrizioni e fidejussioni, ma anche troppo poco entusiasmo verso queste realtà. La serie A, la Serie B sono una cosa, la lega Pro è un’altra cosa. Le iscrizioni sono troppo care per le piccole città, figuriamoci per le “grandi cadute” come Reggina, Fidelis Andria (Andria che solo quest’anno è tornata nell’era dei professionisti). Bisognerebbe fare delle regole più congrue e soprattutto dare maggiore spazio a queste realtà. Non tutti nascono come il Chievo Verona, Carpi, Sassuolo o Frosinone. Grandi investimenti e molta passione serve. Un po’ come è stata per anni per la Reggina. Adesso si riparte da una categoria difficile ma non impossibile. Ci sono squadre da scoprire come: Sarnese, Scordina, Frattese e Leonfrontese e vecchie conoscenze come: Siracusa, Marsala, Vibonese, Cavese, Rende e Vigor Lamezia.
L’ASD Reggo Calabria giocherà sempre di domenica o alle ore 15 o alle ore 14,30.  Prima partita della ASD Reggio Calabria è contro l’Aversa Normanna in trasferta alle ore 15 del 6 settembre. La prima partita in casa sarà il 13 settembre alle ore 15 contro la Sarnese. I big match saranno alla sesta giornata col Siracusa in trasferta, dodicesima con la Vibonese, quattordicesima col Rende in trasferta, tredicesima con la Vigor Lamezia. Domenica si ricomincia e citando Maurizio Mosca “Buon campionato a tutti!”.

Potrebbe interessarti

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo
Attualità
12 views
Attualità
12 views

Poliambulatorio Asp Villa, “Nuvola Rossa” conferma l’allarme e annuncia l’ennesimo scippo

Francesca Meduri - 21 Febbraio 2024

«Nei giorni scorsi la stampa locale ha richiamato l’attenzione sulle criticità perduranti del poliambulatorio di Villa San Giovanni, fondamentale presidio…

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»
Attualità
227 views
Attualità
227 views

No Ponte Calabria su aggiornamento progetto: «Ciucci ha negato atti al Wwf»

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

«Ieri una notizia - quella del taglio delle stime di crescita per l'Italia - è stata oscurata da una non…

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare
Attualità
378 views
Attualità
378 views

Villa, al via il restyling di piazza delle Repubbliche Marinare

Francesca Meduri - 17 Febbraio 2024

VILLA SAN GIOVANNI - «Abbiamo aspettato qualche giorno prima di ufficializzare l’apertura del cantiere di “Patti per il sud” perché…