SCILLA. Riqualificazione del territorio, gli attivisti M5S recuperano antico sentiero

23 Luglio 2015
846 Views

Stampa

SCILLA – «In continuo fermento gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Scilla; il gruppo locale si è dato da fare per valorizzare il territorio, riscoprendo un antico sentiero ormai abbandonato da anni, e tentandone il ripristino; si tratta di una antica via di collegamento che dal centro del paese, più precisamente da Piazza San Rocco, arriva fino alla spiaggia di Marina Grande, consentendo un collegamento pedonale veloce e alternativo alla strada asfaltata, molto congestionata sopratutto nel periodo estivo. Effettuato un primo sopralluogo e constatate le condizioni disastrose in cui versava il sentiero, si è deciso di provare a ripristinarlo ugualmente». Gli attivisti 5 Stelle di Scilla hanno sfidato le temperature impossibili di questi giorni e hanno restituito decoro, rendendolo accessibile e fruibile, a un vecchio percorso scillese che hanno denominato “Itaca”.

Il sentiero ha inizio dalla antica fontana “Canalello” e si snoda fino al letto del torrente sottostante, percorrendo una vallata suggestiva che arriva all’abitato di Marina Grande e infine , al centro della spiaggia.

«Le condizioni in cui versava il sentiero – proseguono i pentastellati scillesi –  erano veramente scoraggianti; la scalinata in pietra locale, era danneggiata in più punti e ricoperta da terra e fanghiglia per quasi tutta la sua estensione; inoltre il tutto era ricoperto da una folta vegetazione, sopratutto rovi, che non consentivano assolutamente il passaggio; nonostante ciò, siamo rimasti stupefatti quando abbiamo visto dei ragazzini, che nonostante tutto si ostinavano a passare camminando sul bordo dei muretti che una volta delimitavano il sentiero, ciò ha aumentato la nostra preoccupazione, poiché i muretti sono proprio su uno strapiombo che dà sulla vallata.
Abbiamo deciso quindi – spiega ancora il gruppo M5S Scilla – di intervenire tempestivamente, nonostante il caldo torrido, anche per consentire una certa sicurezza nel passaggio pedonale per quei ragazzini. Iniziata faticosamente la pulizia , togliendo gli arbusti e i rovi , abbiamo scoperto l’origine della perdita che provocava il pantano lungo il percorso, accorgendoci che non era dovuta ad un malfunzionamento dello scarico della fontana soprastante, ma da una rilevante perdita dal sistema fognante comunale, che affiorava in superficie e rendeva impraticabile il sentiero. Subito abbiamo temporaneamente risolto il problema , deviandone il corso lateralmente, il che ha permesso al sentiero di asciugarsi e permettendoci di poter lavorare in condizioni “quasi” igieniche.
La perdita della fogna è stata prontamente segnalata al Comune, sperando vi ponga subito rimedio anche perchè le acque nere, seppur filtrate dal terreno , potrebbero arrivare nel torrente, da qui in spiaggia e infine a mare.
Sistemato il problema della fanghiglia si è proceduti all’eliminazione dal percorso dei rovi , dell’erba in eccesso, della terra e del materiale di risulta che da anni viene scaricato, alla bonifica di una piccola “discarica” con gli oggetti più disparati, differenziati e conferiti poi negli appositi contenitori».

Oggi, dunque,la situazione è visibilmente migliorata. E il M5S lancia un appello ai cittadini: «Il sentiero adesso è percorribile di nuovo in sicurezza, tanto lavoro è stato fatto e tanto ce ne sarà da fare, ma secondo noi è stato riconsegnato alla Perla del Tirreno un piccolo lingotto d’oro che qualcuno aveva dimenticato sotto terra.
Nella speranza che le persone comprendano la bellezza e il valore dei nostri “piccoli lingotti” , speriamo nel coinvolgimento delle istituzioni ma anche di persone semplici , che magari percorrendolo, ci aiutino a mantenerlo funzionale e ad abbellirlo»..

Potrebbe interessarti

Reggio, la Metrocity torna alla Bit di Milano: degustazioni e conferenze sull’offerta turistica territoriale
Eventi
53 views
Eventi
53 views

Reggio, la Metrocity torna alla Bit di Milano: degustazioni e conferenze sull’offerta turistica territoriale

Francesca Meduri - 4 Febbraio 2023

La Città Metropolitana di Reggio Calabria ritorna alla Borsa internazionale del Turismo di Milano, dal 12 al 14 febbraio, per…

Carnevale a Villa, si programma un corteo in maschera col coinvolgimento di tutti i quartieri
eventi e spettacoli
82 views
eventi e spettacoli
82 views

Carnevale a Villa, si programma un corteo in maschera col coinvolgimento di tutti i quartieri

Francesca Meduri - 4 Febbraio 2023

VILLA SAN GIOVANNI – Oggi e domani ultimi due giorni per presentare proposte ai fini dell’organizzazione del Carnevale villese: eventuali…

Campo Calabro, sospesa la raccolta dell’umido
comunicazioni di servizio
103 views
comunicazioni di servizio
103 views

Campo Calabro, sospesa la raccolta dell’umido

Francesca Meduri - 3 Febbraio 2023

CAMPO CALABRO -  «Si comunica che a causa del blocco degli impianti di conferimento, il servizio di raccolta della frazione…