VILLA. Terzo settore, volontariato, sindacati: l’Amministrazione uscente traccia un bilancio positivo e ringrazia le associazioni

19 Maggio 2015
675 Views
Stampa

la-maggioranza-di-La-Valle

VILLA SAN GIOVANNI – Di seguito il comunicato diffuso sabato 16 maggio 2015 dal vicesindaco Antonio Messina: «Si è svolto ieri nei locali del Baden Powell l’incontro con il Vice Sindaco Antonio Messina, candidato a Sindaco della lista Villa nel Cuore, l’Assessore alle politiche sociali Pino Donato e le associazioni del terzo settore, del volontariato e le forze sindacali del territorio.
Hanno preso parte all’incontro anche altri consiglieri comunali uscenti, come il Presidente del Consiglio Rocco Cassone e la Presidente della Commissione Pari Opportunità Maria Grazia Richichi.
L’Amministrazione Comunale uscente, a poche settimana dalla prossima consultazione elettorale, ha voluto esprimere, per il tramite dei propri rappresentanti istituzionali, il senso di gratitudine alle associazioni presenti per l’importante attività svolta in questi cinque anni del mandato amministrativo guidato dal Sindaco Rocco La Valle, che ha consentito, grazie alla collaborazione ed alla sinergia con le associazioni del territorio di alleviare le condizioni di disagio di molte famiglie, in un contesto di pesante crisi economica che ha investito l’intero territorio nazionale, dando risposte importanti in materia di servizi in favore degli anziani, delle giovani coppie ed in particolare riuscendo a soddisfare in tutto o in parte le richieste del mondo del volontariato e dell’associazionismo villese.
In particolare l’Assessore Donato, nel prendere la parola ha ricordato gli importanti risultati raggiunti, anche grazie alla collaborazione con il terzo settore, in tema di assistenza domiciliare anziani che ha determinato la possibilità per 160 anziani di poter godere di assistenza qualificata grazie all’utilizzo del finanziamento nazionale Inps Home Care Premium. Altrettanto importanti i risultati raggiunti dall’Ambito 14 e da tutti i Comuni che ne fanno parte che hanno costituito l’ufficio di piano che consentirà in futuro l’avvio di progettazioni importanti in tema di politiche sociali al fine di ottenere adeguati finanziamenti regionali e nazionali. In tal senso il prossimo avvio dei Piani Azioni e Coesione (PAC) consentirà di realizzare una serie di servizi in rete per tutti i comuni dell’Ambito 14 in favore degli anziani e delle famiglie per l’avvio di servizi educativi per l’infanzia.
Le associazioni del terso settore presenti con i loro rappresentanti legali hanno ribadito la necessaria collaborazione anche con la futura amministrazione, sottolineando comunque gli importanti risultati raggiunti anche grazie ad una concreta capacità d’ascolto dimostrata in questi anni dall’Amministrazione La Valle. In sintesi le associazioni presenti hanno evidenziato che e’ stato fatto tanto in favore delle classi sociali più deboli, delle persone che versano in stato di bisogno e che molto spesso vedono nella casa comunale e nelle associazioni del territorio una speranza ed una concreta possibilità di aiuto. E’ necessario continuare a programmare servizi in favore delle famiglie, degli anziani e dei giovani che possa realmente consentire un miglioramento della qualità della vita dei nostri cittadini. La realizzazione di una struttura dedicata a tutto ciò, come l’ufficio di piano nei nuovi locali dei servizi sociali e dell’Ambito, sicuramente più adeguati, consentirà in futuro di migliorare anche la qualità dei servizi offerti in favore della cittadinanza.
Anche la Presidente della Commissione Pari Opportunità ha ribadito i notevoli risultati ottenuti durante l’Amministrazione La Valle ed in particolare si ritiene assolutamente soddisfatta dell’avvio del progetto D-stretto con l’ausilio della Società Caronte & Tourist che sta riconoscendo dei ticket a prezzi ridotti per coloro che attraversano lo Stretto di Messina per motivi di salute. Le richieste purtroppo sono tante, ha sottolineato la presidente della CPO, ma è altrettanto importante riuscire a dare queste risposte a tutti i cittadini della Provincia di Reggio Calabria, grazie alla sensibilità della proposta avanzata dalla Commissione Pari Opportunità, consentendo altresì alle famiglie di contenere le spese di viaggio grazie alla distruzione a prezzi moderati dei bliglietti necessari per l’attraversamento.
Commenti favorevoli sono venuti dai rappresentanti delle forze sindacali CGIL e CISL che hanno apprezzato il lavoro svolto dall’Amministrazione La Valle, in materia di politiche sociali e di bilancio. Vi è stata una condivisione su molti temi con l’auspicio che anche in futuro si possa continuare su questa strada. Sia su progetti di natura sociale, come l’Home Care Premium che sulle tematiche di bilancio e sulla determinazione delle aliquote dei tributi locali, l’Amministrazione La Valle ha condiviso con le organizzazioni sindacali molte scelte, recependo anche i suggerimenti provenienti dal mondo sindacale.
Il Vice Sindaco Messina nel ribadire il ringraziamento dell’Amministrazione alle associazioni del terzo settore ha ribadito la volontà di continuare a percorrere i valori di legalità, trasparenza e condivisione delle scelte, assolutamente quali punti di forza del proprio programma amministrativo che ha presentato nei giorni scorsi alla Città. E’ imprescindibile per qualunque amministratore, a prescindere dal colore politico di appartenenza, la condivisione delle attività con i propri amministrati, in particolare con le associazione del territorio. Così si è fatto in questi anni. Non possiamo dimenticare il protocollo d’intesa con le organizzazioni sindacali categoria pensionati in tema di agevolazioni riconosciute sui tributi locali ed in favore delle classi sociali più deboli. Un protocollo che ha rappresentato un risultato storico a livello nazionale per la novità dell’iniziativa voluta dal Vice Sindaco nel corso dell’Amministrazione La Valle. Senza dimenticare le tante richieste accolte in favore del mondo del volontariato e del terzo settore. Tutte dirette verso il soddisfacimento di istanze provenienti dalle classi sociali più deboli e quindi appare opportuno ricordare quali più significativi, la concessione di un immobile confiscato in località Acciarello in favore del terzo settore, la riqualificazione del museo delle memorie in Località Piale in collaborazione con l’Associazione Ponti Pialesi e dell’ex scuola elementare di Piale grazie all’importante sinergia con Anas e Contraente Generale che è intervenuta su quegli immobili assumendone interamente le spese a proprio carico, sino all’ultimo lavoro che prenderà avvio nei prossimi giorni, ovvero la sistemazione del impianto di illuminazione nel Parco Masci della città, al fine di rendere più sicura la fruibilità del parco anche nelle ore serali, così come richiesto da parte del gruppo Masci cittadino.
E non di poco conto, nell’ottica della condivisione delle scelte amministrative, il candidato a Sindaco Antonio Messina ha inteso recepire nel proprio programma amministrativo quanto richiesto in occasione dell’ultima riunione con l’AGESCI cittadina con riferimento alla riqualificazione del centro storico cittadino ed alla realizzazione dell’isola pedonale in determinati periodi dell’anno.
Un confronto assolutamente positivo che ha consentito di fare un bilancio delle attività realizzate in questi anni, con la convinzione che anche in futuro, questo modo di operare possa portare dei risultati assolutamente positivi per il territorio villese e per tutti coloro che nel mondo del sociale e del volontariato sono espressione concreta di impegno e di attività concrete per il territorio».

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Laganadi screening gratuito alla popolazione
Uncategorized
79 views
Uncategorized
79 views

Coronavirus, a Laganadi screening gratuito alla popolazione

Francesca Meduri - 1 Dicembre 2020

L'amministrazione Comunale di Laganadi, in collaborazione con la Pro Loco Laganadi nel cuore, promuove uno screening gratuito sulla popolazione per…

VILLA. Guasti, dinieghi, burocrazia: ecco perché la raccolta dei rifiuti va in tilt
Attualità
281 views
Attualità
281 views

VILLA. Guasti, dinieghi, burocrazia: ecco perché la raccolta dei rifiuti va in tilt

Francesca Meduri - 1 Dicembre 2020

  LETTERA APERTA ALLA CITTA’ SULLA PROBLEMATICA DEI RIFIUTI A FIRMA DELL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DEL COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI PIETRO…

Grave incidente stradale a Villa, 14enne lotta per la vita dopo operazione
Attualità
5369 views
Attualità
5369 views

Grave incidente stradale a Villa, 14enne lotta per la vita dopo operazione

Francesca Meduri - 30 Novembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Un ragazzino di 14 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente verificatosi nel tardo pomeriggio…