VILLA. Richichi meloniana per «un percorso diverso». E la maggioranza resta confusa e infelice

16 Giugno 2020
769 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – «Non mi va di confermalo adesso, perché ieri ho iniziato a parlarne con il gruppo di maggioranza. C’è questa possibilità di un mio passaggio a Fratelli d’Italia e più che altro ad aderire al circolo “Pino Terranova”, con leader o commissario Francesco Colarossi». Così il sindaco facente funzioni Maria Grazia Richichi ha risposto, domenica scorsa, a Villaedintorni in merito alla notizia diffusa in anteprima da Gazzetta del Sud a firma della giornalista Giusy Caminiti. «Preferirei – ha ribadito la Richichi – parlarne dopo, con delle dichiarazioni più precise. Al momento sì, c’è questa possibilità che io passi a Fratelli d’Italia, ma ancora deve strutturarsi il passaggio. Per correttezza ne ho parlato con la mia maggioranza, e ne ho parlato con Francesco Colarossi che mi ha invitato a intraprendere questo percorso». Il sindaco ff ha quindi tenuto a sottolineare la posizione della ormai ex consigliera delegata di Cannitello e degli altri politici di maggioranza: «L’adesione a FdI di Aurora Zito non ci sarà subito, e gli altri assessori non passeranno a FdI. Per il momento sarà confermato solo il mio passaggio a FdI, proprio per un percorso diverso – ha concluso la Richichi – che andrò a fare con delle persone con cui mi confronto da sempre e che mi hanno invitata a fare un percorso nuovo su Villa San Giovanni». Parole, quelle del vicesindaco, che oltre a sancire il suo addio a Forza Italia, gettano ancora più confusione all’interno del gruppo di maggioranza. Un gruppo spiazzato, provato, dalla decisione della Richichi, tanto che qualcuno dei fedelissimi del sindaco sospeso Giovanni Siclari, di fronte alla inesorabile  e continua perdita di appeal di Forza Italia, avrebbe seriamente pensato di seguire la facente funzioni nel gettonatissimo partito meloniano. Del resto, sebbene ciò non sia accaduto, è la stessa Richichi a non escluderlo per il futuro, puntualizzando che il cambio di casacca «per il momento» riguarda solo lei ma più avanti chissà. Chissà se qualcuno dei siclariani intenderà accompagnarla nel «percorso diverso»? Al riguardo l’assessore Giovanni Imbesi non ha dubbi e su Facebook rilancia il suo amore per il colore forzista, ossia l’azzurro. E gli altri assessori? Silenzio, per adesso. A parlare, sempre su Facebook, è la giovane consigliera Aurora Zito, che smentisce il suo tesseramento a Fratelli d’Italia, invece confermato dalla Richichi anche se «non subito». Insomma, la confusione regna sovrana nella coalizione di governo. Sembra proprio che alcuni consiglieri, forse perché preoccupati per il clima di incertezza che incombe sull’amministrazione (tra la sospensione del primo cittadino eletto e la prossima decisione della commissione d’accesso antimafia), non sappiano bene che pesci prendere. Sotto l’aspetto politico, e sotto l’aspetto amministrativo. Una maggioranza sempre più confusa e infelice, per dirla alla Carmen Consoli. Peccato che a pagarne le conseguenze sia la città. 

Francesca Meduri

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Piale i due nuovi casi di coronavirus
Attualità
341 views
Attualità
341 views

Coronavirus, a Piale i due nuovi casi di coronavirus

Francesca Meduri - 20 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Con un post ufficiale su Facebook l'amministrazione comunale fornisce ulteriori dettagli sui due nuoci casi di…

Coronavirus a Campo Calabro, ordinanze di quarantena e via ai tamponi
Attualità
168 views
Attualità
168 views

Coronavirus a Campo Calabro, ordinanze di quarantena e via ai tamponi

Francesca Meduri - 20 Ottobre 2020

  L’Amministrazione comunale di Campo Calabro comunica  «che come peraltro già anticipato con ordinanza n.79 del 18 u.s.  un dipendente…

Coronavirus, 2 nuovi casi a Villa San Giovanni
Attualità
957 views
Attualità
957 views

Coronavirus, 2 nuovi casi a Villa San Giovanni

Francesca Meduri - 20 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Salgono a 10 i casi di coronavirus a Villa San Giovanni, in questa seconda ondata della…