Scilla, un paradiso da salvare: così l’istituto Piria trionfa al concorso di ScuolAttiva Onlus

29 Maggio 2020
911 Views
Stampa

di ASTRID FACCIOLÀ

La classe terza, sezione A e B dell’Istituto Comprensivo Raffaele Piria di Scilla, è stata tra i vincitori del concorso proposto ultimamente da ScuolAttiva Onlus. La dirigente scolastica dell’istituito, la prof.ssa Margherita Nucera, è stata entusiasta dell’iniziativa di ScuolAttiva, ed ha accettato di partecipare per continuare ad istruire in modo creativo e piacevole i piccoli alunni durante il periodo difficile che si è verificato per via della pandemia da Covid-19.

La referente del progetto, l’insegnante Rachele Bellantone, ha richiesto la distribuzione da parte di ScuolAttiva sostenuta dal Miur, di kit con materiali gratuiti che includono brochures e opuscoli in modo che gli alunni possano apprendere al meglio.

Il tema trattato è stato quello del rispetto dell’ambiente, in particolare il rispetto e mantenimento delle risorse naturali, accompagnato dall’introduzione dei valori che portano a fare le scelte adeguate per vivere bene.

I bambini hanno scritto un diario di bordo e poi una storia il cui argomento centrale è appunto il rispetto ed il sostegno dell’ambiente marino. La storia si ispira ad un fatto realmente accaduto qualche anno fa, una tartaruga trovata morta sulla spiaggia di Scilla dopo aver ingoiato della plastica. La fantasia dei bambini ha creato tre fantasmi che vivono presso il castello di Scilla che vedendo l’incuria dell’uomo decidono di cominciare a proteggere il mare dall’invasione della plastica e da altri rifiuti e mantenere un ambiente pulito. Il racconto è stato illustrato dai disegni fatti dai bambini e dopo incollati in stile pellicola cinematografica con il titolo “Scilla un Paradiso da salvare”. Il progetto è stato spedito per posta ed il 27 maggio è stata pubblicata la graduatoria sui social network. Il premio è stato di 1500 euro, che saranno utilizzati per l’acquisto di strumenti digitali utili per scopi didattici.

Complimenti ai bambini, ai genitori, alla preside e tutte le insegnanti della scuola di Scilla che si sono impegnate per ottenere questo successo.

Seguono i nomi degli istituti vincitori:

Percorso Green Camp:

III C -C.D CASTROVILLARI 1 (Castrovillari) – insegnante MARILENA AGOSTO

IV B·- S.P BOTTO (Vigevano) – insegnante KATIA MOLINARI

Percorso Storie dal Mare:

III A-B -S.P PIRIA (Scilla) – insegnante RACHELE BELLANTONE

IV B -S.PCHIARELLI (Martina Franca) – insegnante FILOMENA CALIANNO

 

Potrebbe interessarti

Cannitello e dintorni, dal 13 luglio raccolta rifiuti di mattina
comunicazioni di servizio
420 views
comunicazioni di servizio
420 views

Cannitello e dintorni, dal 13 luglio raccolta rifiuti di mattina

Francesca Meduri - 9 Luglio 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Novità per il servizio di raccolta differenziata nella zona nord della città: da lunedì il ritiro…

“Spiagge sicure 2020”, i Comuni di Villa San Giovanni e Brancaleone firmano protocollo in Prefettura
Attualità
271 views
Attualità
271 views

“Spiagge sicure 2020”, i Comuni di Villa San Giovanni e Brancaleone firmano protocollo in Prefettura

Francesca Meduri - 8 Luglio 2020

REGGIO CALABRIA - Nel corso della mattinata odierna, presso questo Palazzo del Governo, sono stati sottoscritti, tra il Prefetto di…

Le suore francescane elisabettine lasciano Reggio Calabria dopo 25 anni
religione
131 views
religione
131 views

Le suore francescane elisabettine lasciano Reggio Calabria dopo 25 anni

Francesca Meduri - 8 Luglio 2020

Con una solenne celebrazione eucaristica, la Parrocchia del S. Cuore di Gesù al rione Ferrovieri, ha salutato la piccola comunità…