Scoperto ordigno bellico nell’area di Gambarie. Subito concluse le operazioni di brillamento

24 Gennaio 2020
627 Views

Stampa
Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei controlli nel settore agricolo, agroalimentare/forestale e ambientale 2020, coordinati dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, durante attività di perlustrazione a piedi, i militari della Stazione Carabinieri Parco di Gambarie d’Aspromonte, nei pressi delle sponde del torrente Listì di Reggio Calabria, notavano delle grufolate di cinghiale che, a loro volta, conducevano allo scoperto di quel che, a prima vista, appariva un ordigno bellico, in parte ancora interrato.

Intervenuti i Carabinieri del Nucleo antisabotaggio ed artificieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, hanno confermato che si trattava di ordigno bellico e, nello specifico, un proiettile di artiglieria con diametro di 75 mm, lunghezza di 36 cm e peso di 6 kg.
Dopo le previste operazione di sicurezza, l’ordigno è stato fatto brillare immediatamente.

Potrebbe interessarti

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza
Cronaca
1198 views
Cronaca
1198 views

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Inciampa e perde quasi conoscenza ma l’ambulanza del 118 giunge dopo circa un’ora e mezza. È…

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»
Attualità
253 views
Attualità
253 views

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Il comitato territoriale “Villa Viva” boccia i documenti programmatici approvati nei giorni scorsi dal consiglio comunale.…

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”
Ambiente e natura
122 views
Ambiente e natura
122 views

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

  “Siamo davanti ad una vera e propria emergenza che rischia di essere aggravata da una decisione che penalizza ulteriormente…