VILLA. Caos raccolta differenziata, monta la protesta: «Paese da terzo mondo!»

10 Gennaio 2020
760 Views
Stampa

VILLA – La misura è colma. Davvero non se ne può più. La raccolta dei rifiuti ha subito l’ennesimo stop. Mercoledì gli scarti indifferenziati sono rimasti sotto casa o per strada, solo in alcune zone sono stati ritirati. Stessa cosa, ieri, per l’umido, che ormai non viene prelevato da diversi giorni, circa 10. Sui social (e non solo) monta la protesta. I cittadini sono stanchi. E qualcuno, davanti al mastello marrone rimasto nuovamente sotto casa, commenta: «È dal 30 dicembre che non la ritirano! Vergogna, paese da terzo mondo!». Dal Comune bocche cucite sull’ennesimo disservizio. Nessun avviso preventivo, come del resto avviene quasi sempre. Il disservizio dovrebbe essere legato, ancora, al blocco degli impianti di conferimento. Se l’Avr (la ditta che esegue il servizio di raccolta) non ha l’ok per l’accesso in discarica, chiaramente sta ferma. Il problema riguarda i rifiuti indifferenziati e organici, ma qualche deficit viene segnalato anche per quanto riguarda la raccolta dei materiali riciclabili (plastica, vetro, carta) e, soprattutto, dei rifiuti ingombranti (sia per il ritardo del ritiro prenotato via telefono sia per il mancato passaggio dell’isola ecologica itinerante). Insomma, il caos continua, la gente non ne può più e minaccia di non pagare più la Tares (tassa sui rifiuti). (FRA.ME.)

Potrebbe interessarti

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza
Cronaca
1110 views
Cronaca
1110 views

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Inciampa e perde quasi conoscenza ma l’ambulanza del 118 giunge dopo circa un’ora e mezza. È…

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»
Attualità
203 views
Attualità
203 views

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Il comitato territoriale “Villa Viva” boccia i documenti programmatici approvati nei giorni scorsi dal consiglio comunale.…

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”
Ambiente e natura
116 views
Ambiente e natura
116 views

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

  “Siamo davanti ad una vera e propria emergenza che rischia di essere aggravata da una decisione che penalizza ulteriormente…