VILLA. ‘Nuvola Rossa’ vince la battaglia per l’acquisizione della sede di via 2 novembre

13 Dicembre 2019
619 Views
Stampa

COMUNICATO STAMPA CENTRO SOCIO CULTURALE NUVOLA ROSSA:

Negli scorsi mesi, il Centro Socio-Culturale ‘Nuvola Rossa’ di Villa San Giovanni ha patito le intemperie condivise da tutti i beni giuridicamente ancora legati alla fantasmatica e paludosa galassia patrimoniale dei soggetti politici eredi del PCI.

Le macerie della transizione dal PCI al Partito Democratico hanno travolto molte strutture che, come quella occupata e rivitalizzata dal 2011 dal collettivo ‘Nuvola Rossa’, erano nate grazie all’impegno, alla lungimiranza e al coraggio di tante e tanti militanti desiderosi di dotare i territori di Case del Popolo in grado di costruire partecipazione, aggregazione, coscienza critica.

Ebbene, a fronte dei debiti accumulati da fondazioni più o meno fantasma (eppure attive nello spendere e spandere!), anche il Nuvola Rossa è dovuto passare per le forche caudine del pignoramento, asta fallimentare, spese e risanamenti vari. Ci chiediamo come sia tollerabile che un centro da anni attivo nella edificazione di convivenze sociali e culturali improntate alla solidarietà e alla giustizia sociale possa rischiare di essere fagocitato dal sistema delle banche e della speculazione finanziaria, e ci domandiamo anche come la ‘giustizia’ possa legittimare supinamente che esperienze di riscatto di comunità e territori tradizionalmente soggiogati dall’incultura e dal malaffare possano essere sacrificati sull’altare del profitto.

Oggi possiamo comunicare che siamo tornati in pieno e formale possesso della struttura, e alla consueta programmazione culturale e politica intendiamo affiancare un progetto più solido e strutturato che agisca nettamente sul tessuto sociale ed economico del territorio dello Stretto, sposando così in pieno lo spirito di chi immaginava una Casa del Popolo per il Terzo Millennio, credendo a ragione che l’individualismo e la disumanità di questo sistema politico possano essere incrinati da solidarietà, socialità, partecipazione collettiva.

Nelle prossime settimane lanceremo una campagna di crowdfunding e altre iniziative rivolte a tutti coloro che ci vorranno supportare nella costruzione di trame collettive improntate alla solidarietà, al mutualismo e alla giustizia sociale

Potrebbe interessarti

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza
Cronaca
1179 views
Cronaca
1179 views

VILLA. Disabile cade e si ferisce, l’ambulanza arriva dopo un’ora e mezza

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Inciampa e perde quasi conoscenza ma l’ambulanza del 118 giunge dopo circa un’ora e mezza. È…

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»
Attualità
244 views
Attualità
244 views

Villa Viva boccia il bilancio preventivo: «Nessuna programmazione»

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

VILLA SAN GIOVANNI – Il comitato territoriale “Villa Viva” boccia i documenti programmatici approvati nei giorni scorsi dal consiglio comunale.…

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”
Ambiente e natura
121 views
Ambiente e natura
121 views

Stop attività venatoria zone Zps, i sindaci dello Stretto: “Serve intervento immediato della Regione, difendiamo il territorio”

Francesca Meduri - 28 Settembre 2020

  “Siamo davanti ad una vera e propria emergenza che rischia di essere aggravata da una decisione che penalizza ulteriormente…