Villa San Giovanni. Videosorveglianza, il progetto del Comune per l’accesso ai fondi: individuate 10 aree critiche

28 Maggio 2018
1146 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Di seguito il comunicato del Comune di Villa San Giovanni, a firma del responsabile dell’ufficio stampa Saro Bellè:

Nei giorni scorsi il Sindaco F.F. di Villa San Giovanni Maria Grazia Richichi ha sottoscritto assieme al Prefetto Michele Di Bari il Patto per l’attuazione della Sicurezza Urbana, così come previsto dalle legge n. 48 del 18.4.2017 recante Disposizioni urgenti in materia di sicurezza della città. Una legge che indica gli “obiettivi” di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità, attraverso servizi e interventi ad hoc e l’installazione di sistemi di videosorveglianza, già presenti in città, e che verranno potenziati dopo la firma tra la facente funzione e il Prefetto. In tal senso, sono stati dati gli opportuni indirizzi agli uffici che hanno guidato le indicazioni delle criticità cittadine da mettere a fuoco.

La firma del Patto consentirà di accedere ai finanziamenti per realizzare l’installazione di nuovi e più sofisticati sistemi di videosorveglianza atti a prevenire e contrastare i fenomeni di criminalità diffusa, promuovendo il rispetto del decoro urbano, tema che sta molto a cuore della Sindaca f.f., in una città che vede il passaggio di sei milioni di autoveicoli l’anno. Le parti richiamano, nel quadro di principi di leale collaborazione, il ruolo di centralità del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, organo che coordinerà le iniziative di politiche relative alla sicurezza urbana.

Verranno pertanto potenziate le aree del territorio comunale maggiormente interessate da situazioni di degrado urbano e di illegalità appositamente individuate, che sono:

  • Viale Italia altezza incrocio A2 (telecamera e lettore targhe);
  • Piazza Stazione, altezza Sottopasso FF.SS. (telecamere e lettore targhe);
  • Via Marconi, ingresso Polizia Municipale (telecamera e lettore targhe);
  • Via Enrico Cosenz, altezza ex Alicante (telecamera);
  • Via San Filippo Neri, altezza sottopasso Autostradale (telecamera);
  • Arena comunale Via Zanotti Bianco (telecamera);
  • Torrente Immacolata, altezza Istituto Professionale (telecamera e lettore targhe);
  • Via Cavour A., incrocio Columna Reghina (telecamera e lettore targhe)
  • Via Columna Reghina, incrocio Via Torrente Zagarella (telecamere e lettore targhe);
  • Via Zanotti Bianco, altezza uscita autostrada A2 (telecamere).

La sottoscrizione prevede che le parti si impegnino, nell’ambito delle rispettive competenze, a favorire lo scambio informativo tre le Forze di Polizia e la Polizia Locale.

È istituita presso la Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo – una Cabina di regia composta dai rappresentanti delle Forze di Polizia Locale, con il compito di monitorare lo stato di attuazione del Patto, con cadenza semestrale, anche ai fini della predisposizione, da parte del Prefetto, della relazione informativa all’Ufficio per il coordinamento e pianificazione delle Forze di polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, individuato quale punto di snodo delle iniziative in materia di sicurezza urbana.  

In conclusione, l’accordo nel rispetto delle reciproche competenze, fa si che vengano adottate strategie congiunte, volte a migliore la percezione di sicurezza dei cittadini e a contrastare ogni forma di illegalità, favorendo così l’impiego delle Forze di polizia per far fronte ad esigenze straordinarie del territorio.

Potrebbe interessarti

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom
Attualità
364 views
Attualità
364 views

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - «Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus,…

Campo Calabro: primo caso di covid
Uncategorized
469 views
Uncategorized
469 views

Campo Calabro: primo caso di covid

Consolata Maesano - 20 Ottobre 2020

CAMPO CALABRO - Il covid giunge anche nel paese che fa dal balcone in riva allo Stretto. Ne ha appena…

Coronavirus a Villa, non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi annunciati oggi
Attualità
1205 views
Attualità
1205 views

Coronavirus a Villa, non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi annunciati oggi

Francesca Meduri - 20 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi di coronavirus comunicati nel pomeriggio…