Villa. Consiglio comunale senza diretta streaming, insorge il Meetup 5 Stelle

23 Maggio 2018
1557 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Di seguito il comunicato del Meetup 5 Stelle Villa San Giovanni:

Lo streaming si veste di nero! Uno dei nostri punti cardine è sempre stata la trasparenza, qualità, che c’ha sempre contraddistinto e che ha sempre contraddistinto anche il Movimento 5 Stelle, che lo ha sempre elevato rispetto alle altre forze politiche. Nei nostri programmi di governo per la città è sempre stato previsto un punto dedicato alla “trasparenza amministrativa”, che recita: “trasmettere in streaming (diretta video) le sedute del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, creando un apposito Ufficio Documentazione che ha il compito di documentare le sedute pubbliche degli organismi decisionali dell’Ente, mettendo poi tutto nella disponibilità di un archivio digitale a disposizione sul sito del Comune, così come previsto del Codice dell’Amministrazione Digitale”.

Purtroppo invano è stata richiesta, fino ad oggi, da parte di noi attivisti, da singoli cittadini e gruppi vari, la trasmissione in diretta dei lavori del Consiglio Comunale di modo che tutti i cittadini villesi possano seguire e prendere coscienza di ciò che avviene e viene deciso durante il Consiglio. L’ultima delibera è del 28 marzo, con votazione UNANIME dei presenti, si è approvato il regolamento sulle riprese audiovisive e sulla loro conservazione, e, probabilmente, il prossimo Consiglio del 25 maggio non potrà essere seguito se non dall’aula consiliare. A nessuna delle forze politiche, che hanno votato, interessa dare concreta attuazione alla loro deliberazione? Non è una grande opera che richiede progettazione, autorizzazioni di più enti, gare d’appalto e grossi finanziamenti.

Inoltre, in città, non si vedono più neanche i manifesti della convocazione del Consiglio, così come previsto dal regolamento del consiglio comunale, all’articolo 41, in barba alle norme sulla trasparenza e pubblicità. Anche se la pubblicazione a mezzo manifesti, viene prevista, solo quando vengono trattati argomenti di particolare importanza per la comunità, noi riteniamo che ogni deliberazione del Consiglio abbia uguale importanza, ed incide comunque sulla vita dei cittadini. 

Pertanto, chiediamo, che venga data attuazione alla delibera numero 15 del 28 marzo 2018, al più presto possibile, questo aumenterà la trasparenza della nostra politica locale e di fatto, quando aumenta la trasparenza, aumenta la qualità dei nostri politici. Speriamo che la richiesta di noi Attivisti del Meetup 5 Stelle di Villa San Giovanni verrà ascoltata da tutte le forze politiche presenti in Consiglio, e non verrà lasciata marcire dentro il cassetto del dimenticatoio, proprio come la delibera del 28 marzo.

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Reggio Calabria, aumentano i ricoveri al Gom
Attualità
209 views
Attualità
209 views

Coronavirus a Reggio Calabria, aumentano i ricoveri al Gom

Francesca Meduri - 29 Ottobre 2020

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nella giornata di oggi sono stati sottoposti…

VILLA. Forte scossa di terremoto
Uncategorized
2371 views
Uncategorized
2371 views

VILLA. Forte scossa di terremoto

Francesca Meduri - 29 Ottobre 2020

Forte scossa di terremoto poco fa in riva allo Stretto, avvertita a Villa San Giovanni e non solo.

Coronavirus a Villa San Giovanni, nuovo avviso per buoni spesa
comunicazioni di servizio
425 views
comunicazioni di servizio
425 views

Coronavirus a Villa San Giovanni, nuovo avviso per buoni spesa

Francesca Meduri - 28 Ottobre 2020

  REPORT INFORMATIVO DEL COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI SUI BUONI SPESA RELATIVI ALLA MISURE DI SOSTEGNO E SOLIDARIETÀ IN…