A Bagnara il Lions “Torre Ruggero” va a scuola. A convegno tre importanti progetti

23 Maggio 2018
833 Views
Stampa

Nell’impegno primario dell’attività di formazione, il Lions Club “Torre Ruggero” di Bagnara Calabra dedica al mondo della scuola un’attenzione particolare, coordinando azioni e progetti a supporto delle istituzioni scolastiche. Un modello ormai più che sperimentato e che vede un sinergica reciprocità al servizio dei giovani e degli studenti di ogni ordine e grado. Anche quest’anno, il “Torre Ruggero”, presieduto dal prof. Giovanni Carbone, porta a conclusioni progetti dall’alto valore formativo, didattico, morale e scientifico.

Si inizia giovedì 24 maggio 2018, nei locali della scuola “Ugo Foscolo” di Bagnara Calabra, dove   svolgerà la fase conclusiva del concorso “Un poster per la pace”, con referente di Club la prof.ssa Maria Antonia Fusaro. La premiazione degli studenti vincitori e dei meritevoli di segnalazione avverrà, a partire dalle ore 10.00, alla presenza del Dirigente Scolastico, prof.ssa Giovanna Caratozzolo, del corpo docenti, di esponenti della società civile e delle scolaresche coinvolte nel progetto.

Nel fine settimana, ancora protagonista le scuole di Bagnara, con il progetto “Responsabilità genitoriale” con referenti di Club l’avv. Tina Maceri e la dott.ssa Maria Teresa Battaglia in un’iniziativa che si sviluppa sempre con la collaborazione dell’ Istituto Comprensivo “U. Foscolo”. Il progetto accoglie la necessità, avvertita da operatori e ricercatori, di conoscere e far emergere i termini del delicato equilibrio tra genitori e figli nel complesso scenario dell’età evolutiva sullo sfondo della vita scolastica che coinvolge tutti. Previsto la distribuzione agli alunni di un test composto da 30 domande, ispirato al modello di Sacks, compilato in forma anonima; la sua rilevazione a fini statistici; l’analisi da parte di esperti dei risultati emersi e la conclusione dei lavori un seminario dedicato che si terrà sabato 26 maggio alle ore 10 nell’Istituto “Ugo Foscolo”.

E sempre il 26 maggio, questa volta, presso l’auditorium del Liceo Scientifico “E. Fermi”, nell’ambito del Progetto Martina, alle ore 10 si terrà il convegno “I giovani e la prevenzione dei tumori” con referente di Club il dott. Paolo Pensabene ed il coinvolgimento di importanti relatori del mondo scientifico

Potrebbe interessarti

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom
Attualità
345 views
Attualità
345 views

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - «Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus,…

Campo Calabro: primo caso di covid
Uncategorized
463 views
Uncategorized
463 views

Campo Calabro: primo caso di covid

Consolata Maesano - 20 Ottobre 2020

CAMPO CALABRO - Il covid giunge anche nel paese che fa dal balcone in riva allo Stretto. Ne ha appena…

Coronavirus a Villa, non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi annunciati oggi
Attualità
1177 views
Attualità
1177 views

Coronavirus a Villa, non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi annunciati oggi

Francesca Meduri - 20 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Non a Piale ma nel centro cittadino i due nuovi casi di coronavirus comunicati nel pomeriggio…