L’omaggio di Scilla a San Francesco da Paola, tra spiritualità e divertimento

16 Aprile 2018
1218 Views
Stampa

di Astrid Facciolà

SCILLA – “Pregare, avere fede e agire con sentimento”. È stato questo il messaggio, più volte sottolineato da don Francesco Cuzzocrea, che ha fatto da filo conduttore alla tradizionale festa in onore a San Francesco da Paola svoltasi nell’ultimo fine settimana a Scilla.

Una tradizione che si mantiene vivamente, ed un’occasione che dà modo alla comunità scillese di raccogliersi per vivere insieme un periodo spirituale e ricordare il Santo tra preghiere e divertimento per i più piccoli.

Il sabato pomeriggio, nella chiesa dello Spirito Santo che si trova nel quartiere di Marina Grande, è stato dedicato ad un momento di preghiera per i bambini, con lo scopo di spiegar loro alcuni concetti importanti come quello “dell’umiltà”. Dopo la preghiera è stato dato spazio ai tradizionali giochi popolari, come quello della corsa nel sacco e la gara della pastasciutta. Come sempre non è mancato l’entusiasmo da parte dei piccoli che hanno partecipato numerosi.

Un altro momento molto partecipato è stata la messa celebrata domenica, che ha visto presenti anche l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e le autorità civili e militari. In seguito, sono stati commemorati i caduti in mare con la deposizione di una corona di alloro e la lettura di una preghiera intitolata “Preghiera del Marinaio”.  E ancora, i fedeli hanno risposto alla grande all’attesa processione per i quartieri di Marina Grande e Chianalea accompagnata dal Complesso Bandistico “Clemente Scarano” Città di Scilla. Infine, a chiudere in bellezza i festeggiamenti dedicati a San Francesco da Paola è stato il suggestivo ed emozionante spettacolo dei fuochi d’artificio.

Potrebbe interessarti

VILLA. Due pazienti e un dipendente positivi alla “Nova Salus”. La direzione della clinica rassicura
Attualità
300 views
Attualità
300 views

VILLA. Due pazienti e un dipendente positivi alla “Nova Salus”. La direzione della clinica rassicura

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

L'amministrazione giudiziaria e la direzione sanitaria del centro di riabilitazione "Nova Salus", sito in Cannitello di Villa San Giovanni, comunica…

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom
Attualità
460 views
Attualità
460 views

Villa, confermati i due casi Covid alla “Nova Salus”. I due anziani ricoverati al Gom

Francesca Meduri - 21 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - «Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus,…

Campo Calabro: primo caso di covid
Uncategorized
552 views
Uncategorized
552 views

Campo Calabro: primo caso di covid

Consolata Maesano - 20 Ottobre 2020

CAMPO CALABRO - Il covid giunge anche nel paese che fa dal balcone in riva allo Stretto. Ne ha appena…