VILLA SAN GIOVANNI. A scuola di legalità… insieme si può!

12 Aprile 2018
736 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI –  Sabato, 07 aprile 2018, alle ore 09:00, presso l’ Aula Magna del plesso “Giovanni XXIII”, gli alunni delle classi quinte dell’ Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, sono stati i protagonisti di una conferenza sulla legalità, organizzata dal suddetto Istituto, in collaborazione con l’associazione FIDAPA, con la partecipazione della dott.ssa Patrizia Morabito, Presidente della I sez. civile del Tribunale di Reggio Calabria.

La manifestazione, sintesi delle tappe di un iter educativo lungo e ricco, attuato durante l’anno scolastico 2017-2018, si è svolta a fasi alterne, consentendo, così agli allievi coinvolti di intervenire , esprimendosi con una pluralità di linguaggi.

I  discenti delle VA, VB e VC del plesso “Giovanni XXIII” hanno voluto condividere, con i presenti, le loro esperienze inerenti la legalità, unendole all’attività musicale e guidati, con competenza e professionalità, dalla prof.ssa Laura Benedetti Isidori, si sono esibiti con le esecuzioni canore e strumentali dell’ “Inno di Mameli”, ”Inno alla gioia” e la “Marcia di Radetzky”, effettuate con lo strumentario Orff e la Body Percussion. Ritmica e vocalità  hanno consentito agli studenti di esprimere le loro inclinazioni, sperimentando emozioni,  in un percorso  umano oltre che educativo, di scoperta di se stessi e del proprio rapporto con l’altro, di abilità sociali, quali l’empatia, la capacità di collaborazione  e comprensione nel rapporto tra pari, nonché la gestione costruttiva delle proprie emozioni.

Un ulteriore arricchimento è stato il contributo  delle classi V A e VB del plesso“Don Lorenzo Milani” di Pezzo, con cartelloni e poesie, degli allievi della VA del plesso “Rocco Larussa” di Acciarello, che hanno presentato cartelloni con l’acrostico della parola ”Legalità “ e il vocabolario della classe sullo stesso tema e degli alunni della VA e VB di Cannitello che hanno mostrato un cartellone e posto dei quesiti al magistrato sull’argomento.

La piena riuscita della manifestazione è stato, dunque, frutto di un lavoro di squadra ed è testimonianza, ancora una volta, dell’importante ruolo della scuola, veicolo di valori per gli alunni, resi fiaccole della legalità, così come hanno evidenziato, con i loro interventi, la dott.ssa Patrizia Morabito e il Dirigente Scolastico dell’ Istituto “Giovanni XXIII” Grazia Maria Trecroci, che, con orgoglio, ha espresso il suo plauso.

Numerosi sono stati i consensi e i complimenti elargiti dai presenti, con iterati e scroscianti applausi.

 

                                                                                                                                 Carolina Arena

 

Potrebbe interessarti

VILLA. Borse di studio per dieci diplomati meritevoli: ecco i premiati dalla Caronte&Tourist
scuola
193 views
scuola
193 views

VILLA. Borse di studio per dieci diplomati meritevoli: ecco i premiati dalla Caronte&Tourist

Francesca Meduri - 11 Dicembre 2019

Si è celebrata questa mattina nell’auditorium intitolato ad Emanuela Loi dell’Istituto Professionale Alberghiero Turistico di Villa S. Giovanni la decima…

Sulla Statale 18 tra Villa e Scilla “piovono” massi e rifiuti
Uncategorized
141 views
Uncategorized
141 views

Sulla Statale 18 tra Villa e Scilla “piovono” massi e rifiuti

Francesca Meduri - 11 Dicembre 2019

Restano critiche le condizioni della Statale 18 tra Santa Trada di Villa San Giovanni e Scilla. Il pericolo arriva soprattutto…

VILLA. Caronte&Tourist premia le eccellenze scolastiche
scuola
289 views
scuola
289 views

VILLA. Caronte&Tourist premia le eccellenze scolastiche

Francesca Meduri - 10 Dicembre 2019

  Per il decimo anno, la Caronte & Tourist premia con l’assegnazione di dieci Premi di Studio gli studenti delle…