Morte Fabrizio Frizzi, il cordoglio della Fondazione “Italo Falcomatà”

26 Marzo 2018
761 Views
Stampa

La Fondazione “Italo Falcomatà” ha emesso un comunicato nel quale si esprime un profondo dolore per la morte di Fabrizio Frizzi e se ne ricordano le doti di straordinaria umanità e di profonda serietà professionale. “Fabrizio era molto impegnato nel sociale essendo stato anche donatore di midollo osseo; nel 2003 aveva raccolto l’appello della nostra Fondazione partecipando alla ‘Partita del ricordo e della Speranza’ con la Nazionale CalciAttori”; “in quell’occasione” -dichiara la presidente Rosetta Neto Falcomatà- “avevamo avuto modo di apprezzare lo spirito cordiale e immediato con il quale ha sostenuto la nostra attività. Anche di recente, nemmeno un anno fa, era tornato in Calabria per partecipare a San Luca alla manifestazione ‘In Campo per il Futuro’, evento promosso in collaborazione con la Nazionale Cantanti. Giunga ai familiari il senso del più sentito cordoglio della Fondazione in tutte le sue componenti e della Famiglia Falcomatà”.

Potrebbe interessarti

VILLA. Dolore e sgomento per la morte di Luigi Corio
Uncategorized
1313 views
Uncategorized
1313 views

VILLA. Dolore e sgomento per la morte di Luigi Corio

Francesca Meduri - 7 Aprile 2020

Villa San Giovanni si è svegliata oggi dilaniata e distrutta dal dolore per l’improvvisa e prematura scomparsa di Luigi Corio,…

Coronavirus in Calabria, nuova impennata di contagi
Attualità
666 views
Attualità
666 views

Coronavirus in Calabria, nuova impennata di contagi

Francesca Meduri - 5 Aprile 2020

Crescono i casi di coronavirus in Calabria. Il bollettino diramato poco fa dalla Regione Calabria non fa dormire sonni tranquilli…

Sparatoria a Scilla scatenata da un video sul web: due arresti per tentato omicidio ed estorsione. FOTO E VIDEO
Cronaca
2148 views
Cronaca
2148 views

Sparatoria a Scilla scatenata da un video sul web: due arresti per tentato omicidio ed estorsione. FOTO E VIDEO

Francesca Meduri - 5 Aprile 2020

È stato un video postato sulla rete a scatenare la rabbia che ha condotto Domenico Nasone – già noto all’Arma…