Sciolto per mafia il Consiglio comunale di Scilla

21 Marzo 2018
2856 Views
Stampa

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL), ha deliberato, in ragione delle riscontrate ingerenze da parte della criminalità organizzata:

  • lo scioglimento del Consiglio comunale di Scilla, in provincia di Reggio Calabria;
  • la proroga dello scioglimento e della gestione commissariale dei Consigli comunali di Nicotera e di Tropea, entrambi in provincia di Vibo Valentia.

Potrebbe interessarti

VILLA. Due nuovi casi di coronavirus, più un terzo da confermare
Attualità
932 views
Attualità
932 views

VILLA. Due nuovi casi di coronavirus, più un terzo da confermare

Francesca Meduri - 24 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - Altri due casi  di coronavirus a Villa San Giovanni, più un terzo da confermare. Uno dei…

VILLA. Sedicenne positivo al covid: è il 15esimo caso in città
Attualità
1655 views
Attualità
1655 views

VILLA. Sedicenne positivo al covid: è il 15esimo caso in città

Francesca Meduri - 23 Ottobre 2020

VILLA SAN GIOVANNI - 15esimo caso di covid in città, inclusi quelli che si sono verificati alla clinica "Nova Salus"…

Coronavirus in Calabria, 187 nuovi casi (+ 65 a Reggio e provincia)
Attualità
246 views
Attualità
246 views

Coronavirus in Calabria, 187 nuovi casi (+ 65 a Reggio e provincia)

Francesca Meduri - 22 Ottobre 2020

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 246.034 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 248.178 (allo stesso…