Parco Nazionale d’Aspromonte, continua il tour della “Carovana del gusto”

14 agosto 2013
109 Views
Stampa

Enzo Cannatà, Anna Aloi e Giuseppe Bo bino durante un Cooking ShowProsegue tra sapori, profumi e fornelli la “Carovana del gusto” del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Un tour volto alla valorizzazione dei “Prodotti del Parco” tramite l’originale Cooking-show condotto dallo chef-executive Enzo Cannatà coadiuvato da Anna Aloi di Video Calabria per la trasmissione culinaria “A casa tua”. Dopo i successi delle tappe di San Roberto e Sant’Eufemia d’Aspromonte ove è stata protagonista, tra gli altri prodotti,  la patata di S.Eufemia  De.c.o. insieme alla salsiccia aspromontana declinate sapientemente con gli originali “Menu del Parco”, adesso sarà la volta di altri comuni che ospiteranno il format che attira ogni sera dalle ore 20,00 un folto pubblico di appassionati e turisti. Il 17 agosto la “Carovana del Gusto” sarà a Mammola e inizierà dopo il talk-show “Il ruolo delle produzioni tipiche e tradizionali per l’economia locale” organizzato dall’amministrazione comunale e dalla pro-loco, il 18 agosto ci si sposterà a Cittanova in occasione di “Tradizionanadu” (giunta alla 6° edizione) e dove saranno protagonisti certamente anche lo Stocco di Cittanova De.c.o. e i dolci Biondina di Cittanova De.c.o. e il Torrone ferro De.c.o., il 19 agosto invece il Cooking Show sarà ospite a Ciminà per la “Sagra del Caciocavallo e del Buccularo di Ciminà”. La “Carovana del Gusto” si concluderà ad Africo Nuovo il 23 agosto in occasione della “Sagra dei prodotti tipici africesi”. Dunque un agosto davvero ricco di iniziative “gustose” finalizzate ad “esaltare le peculiarità gastronomiche derivanti dalle numerose produzioni identitarie del Parco Nazionale dell’Aspromonte” afferma Giuseppe Bombino , neo presidente dell’ente, secondo il quale “la Carovana del Gusto attira, fa avvicinare e fa partecipare dal vivo la popolazione locale, permettendo di conoscere il “Paniere dei prodotti del Parco” tramite un sistema che riproduce l’atmosfera familiare della cucina e del focolare domestico al quale tutti siamo legati e tramite il quale diventa facile comprendere e imitare le preparazioni gastronomiche che esaltano concretamente i prodotti del territorio, con particolare riferimento ai prodotti muniti del bollino “Prodotti del Parco” e ne favoriscono la diffusione e la commercializzazione”. Il progetto “L’identità del Parco nei prodotti identitari” di cui la Carovana del Gusto è una componente, proseguirà in settembre con la distribuzione del Paniere dei Prodotti del Parco (122 prodotti di 34 aziende selezionate) presso i ristoratori, la distribuzione organizzata, le strutture ricettive aderenti che verranno munite del particolare espositore in materiale riciclabile, naturalmente all’insegna della sostenibilità.

Potrebbe interessarti

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»
Attualità
274 views
Attualità
274 views

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»

Francesca Meduri - 25 aprile 2018

IDV: «CHI HA PAURA DEL RISPETTO DELLE REGOLE?» Villa San Giovanni - Di seguito il comunicato stampa di Idv-Villa San…

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti
Comunicati stampa
1739 views
Comunicati stampa
1739 views

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Di seguito il comunicato dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria: Nelle prime ore del 24 aprile 2018, i…

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani
Cronaca
1550 views
Cronaca
1550 views

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Villa San Giovanni -C'è un provvedimento di fermo di indiziato di delitto per l'accoltellamento di G.N., avvenuto ieri mattina a…