Villa, commemorato a Piale il giudice Scopelliti

10 agosto 2013
141 Views
Stampa

VILLA SAN GIOVANNI – Un nutritissimo parterre politico-istituzionale e di forze dell’ordine, oltre che di associazioni combattentistiche e d’arma, ha partecipato alla cerimonia di commemorazione del 22esimo anniversario dell’assassinio di Antonino Scopelliti.

Nel luogo in cui il 9 agosto del 1991 il magistrato campese perse la vita per mano della criminalità organizzata, a Piale di Villa San Giovanni, ieri mattina lo Stato ha fatto sentire forte la sua presenza nel momento di raccoglimento intorno al monumento e all’albero intitolati al “giudice solo”, davanti ai quali sono state deposte delle corone di alloro inviate dal ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, e dal presidente della Camera, Laura Boldrini.

Il giusto riconoscimento, e soprattutto un importante segnale per quanti credono nella giustizia, per uomo che ha combattuto a difesa dei valori della legalità, della lealtà e del vivere civile, senza piegarsi alla mafia. Un uomo dal quale le nuove generazioni possono e devono prendere esempio proprio attraverso la memoria. Che, altresì, deve servire da stimolo per ricercare verità e giustizia. Anche affinché venga fatta finalmente luce sull’uccisione di Scopelliti. Questi gli auspici che hanno accomunato le parole del sottosegretario di Stato alla Giustizia Giuseppe Berretta, del presidente della IV Commissione alla Camera Elio Vito, del capogruppo Pd in Commissione Giustizia  Walter Verini. E poi, sempre introdotti da Saro Bellè dell’ufficio stampa del Comune di Villa, a sottolineare l’importanza di mantenere sempre viva l’opera del “giudice solo”, sono stati: il presidente dell’Associazione dei Comuni dell’area dello Stretto Roberto Vizzari, il sindaco padrone di casa Rocco La Valle, il presidente della Provincia Giuseppe Raffa, il commissario prefettizio di Reggio Giuseppe Castaldo, il questore di Reggio Guido Longo.

E a gioire del fatto che «lo Stato ora è più presente» è stata in primis la comitiva di “Legalitàlia”, con in testa i presidenti della Fondazione “Antonino Scopelliti” e del Movimento “Ammazzateci tutti”, Rosanna Scopelliti e Aldo Pecora. Filo conduttore dei loro discorsi il significato dell’albero di ulivo piantumato, assieme all’Amministrazione villese, due anni fa davanti al monumento del giudice. «Un albero simbolo di operosità e tenacia. Per non dimenticare. Mai». Operosità e tenacia che erano la vera forza di Antonino Scopelliti: «Mio padre – ha detto Rosanna –  è stato definito eroe, ma era semplicemente una persona che ha fatto il suo dovere fino alla fine. Faceva semplicemente il suo lavoro, era un servitore dello Stato. Ma era una persona normale. Come i tantissimi calabresi che scelgono di non stare dalla parte della mafia, che scelgono di non pagare il pizzo. Oggi – ha concluso – voglio ringraziare tutti gli uomini e le donne delle forze dell’ordine, che hanno scelto di servire la Patria».

Francesca Meduri

Potrebbe interessarti

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»
Attualità
274 views
Attualità
274 views

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»

Francesca Meduri - 25 aprile 2018

IDV: «CHI HA PAURA DEL RISPETTO DELLE REGOLE?» Villa San Giovanni - Di seguito il comunicato stampa di Idv-Villa San…

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti
Comunicati stampa
1738 views
Comunicati stampa
1738 views

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Di seguito il comunicato dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria: Nelle prime ore del 24 aprile 2018, i…

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani
Cronaca
1550 views
Cronaca
1550 views

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Villa San Giovanni -C'è un provvedimento di fermo di indiziato di delitto per l'accoltellamento di G.N., avvenuto ieri mattina a…