Comune di Villa, sbloccati pagamenti verso imprese

13 luglio 2013
127 Views
Stampa

ass_bilanc_antonio_messina-Villa San Giovanni – Boccata d’ossigeno per imprese, cooperative e professionisti che vantano crediti nei confronti del Comune. «E’ con grande soddisfazione – inizia così un comunicato del vicesindaco Antonio Messina – che viene colta la notizia dello sblocco dei pagamenti in favore delle imprese che avevano realizzato delle opere pubbliche sul territorio comunale, grazie all’importante azione avviata dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Rocco La Valle ed in virtù delle attività poste in essere dall’Assessorato al Bilancio su indirizzo del Vice Sindaco Antonio Messina e dall’Assessorato all’Urbanistica guidato dall’Assessore Lorenzo Micari. La vicenda riguardava – ricorda Messina – la nota problematica del mancato finanziamento da parte della precedente Giunta Regionale Loiero delle convenzioni stipulate con il Comune di Villa e con tantissimi altri Comuni per la riqualificazione dei c.d. Centri Storici. Il mancato finanziamento delle somme, da parte della Giunta Loiero, non pochi problemi aveva creato anche al Comune di Villa San Giovanni che aveva completato in tutto e in parte le opere finanziate (Ex mattatoio comunale, Borgo Piale e ex Ufficio di Collocamento), non potendo riconoscere le somme alle rispettive imprese che avevano nel frattempo ultimato quasi tutte le opere pubbliche.  Dopo diversi incontri con le Amministrazioni Comunali di tutta la Regione Calabria, il Governatore Scopelliti aveva annunciato il finanziamento delle opere e la successiva stipula della nuova convenzione con i vari Enti, con conseguente riconoscimento di congrui anticipi delle somme dovute (dal 50% sino all’80% del dovuto) in favore del Comune di Villa San Giovanni. E’ proprio in  questi giorni – fa sapere il vicesindaco –  è stata accreditata al Comune di Villa da parte della Regione Calabria la prima tranche del finanziamento per un totale di circa 212 mila euro».

E non è tutto.  Riferisce ancora Messina: «Ma accanto a questa importante attività avviata con la Regione Calabria il Comune di Villa San Giovanni, in particolare il Settore Economico Finanziario su indirizzo del Vice Sindaco Messina e grazie all’importante lavoro svolto dal Segretario Generale dell’Ente e dal Responsabile del Settore Finanziario aveva comunque recepito quanto previsto dal Decreto Legge n. 35 del 08/04/2013 con il conseguente sblocco dei pagamenti di debiti commerciali della Pubblica Amministrazione verso imprese, cooperative e professionisti. In virtù della normativa vigente si è proceduto al pagamento dei debiti di parte capitale certi, liquidi ed esigibili alla data del 31 dicembre 2012 per i quali era stata emessa fattura o richiesta equivalente di pagamento entro lo stesso termine senza che ciò influisca sui saldi di finanza pubblica. Il citato decreto “salva imprese” considerato da tutti necessario e giusto perché consente di saldare i debiti verso le imprese evitando eventuali fallimenti, è stato regolarmente recepito dal Comune di Villa San Giovanni attraverso la presentazione della domanda alla Cassa DD. PP. con la richiesta di concessione dell’anticipazione per assicurarsi la necessaria liquidità. La pratica trasmessa alla Cassa DD. PP. ha avuto riscontro positivo con la previsione di spazi finanziari per un totale di € 569.000,00 di cui è stato concessa l’anticipazione a tasso agevolato per il 62% pari a circa 355 mila euro  da erogare in due soluzioni; la prima già accreditata e la seconda di pari importo che sarà accreditata entro il 28/02/2014».

L’assessore al Bilancio continua ad andare nei dettagli: «Il Comune di Villa San Giovanni, relativamente al primo accredito ha provveduto – informa Messina –  ad effettuare i pagamenti in favore dei creditori dell’Ente ed ai sensi della normativa vigente liquidando somme per un totale di circa 178 mila euro.  Entro il mese di marzo 2014, a seguito dell’accredito dell’ulteriore 50 % da parte della Cassa DD. PP., si provvederà ai successivi pagamenti continuando fino alla concorrenza degli importi dovuti.Sul sito istituzionale dell’Ente è stato pubblicato l’elenco dei debiti pagati nei giorni scorsi e da pagare con il secondo accredito per i pochi creditori che vantavano queste somme derivante dalla stipula delle suddette convenzioni per la realizzazione delle opere dei c.d. Centri Storici. L’opportunità colta dal Comune di Villa San Giovanni di poter usufruire dei benefici previsti dal citato Decreto Legge, consente al nostro Ente di provvedere al pagamento di questi debiti maturati a tutto il 31/12/2012 consentendo così una disponibilità in favore delle imprese in un momento di forte crisi economica, che sta mettendo già a dura prova la sopravvivenza delle imprese stesse. E’ importante far rilevare che l’importo già ricevuto e da ricevere a titolo di anticipazione ai sensi del DL 35/2013, non grava eccessivamente a livello finanziario sul bilancio dell’Ente, essendo previsto il rimborso ad un tasso di interesse particolarmente vantaggioso,e che comunque la suddetta anticipazione sarà estinta – assicura infine il vicesindaco – non appena verrà riconosciuta l’ulteriore tranche di finanziamento da parte della Regione Calabria in considerazione della nuova convenzione sottoscritta che ha riconosciuto definitivamente le somme al Comune di Villa San Giovanni».

Potrebbe interessarti

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»
Attualità
268 views
Attualità
268 views

VILLA SAN GIOVANNI. Nuovo ricorso contro Siclari, Idv: «Chi ha paura del rispetto delle regole?»

Francesca Meduri - 25 aprile 2018

IDV: «CHI HA PAURA DEL RISPETTO DELLE REGOLE?» Villa San Giovanni - Di seguito il comunicato stampa di Idv-Villa San…

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti
Comunicati stampa
1737 views
Comunicati stampa
1737 views

VILLA. Tentato omicidio davanti alla scuola, la ricostruzione completa dei fatti e tutti i ragazzi coinvolti

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Di seguito il comunicato dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria: Nelle prime ore del 24 aprile 2018, i…

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani
Cronaca
1548 views
Cronaca
1548 views

VILLA. Ragazzo accoltellato, fermato studente albanese di 20 anni. Denunciati altri giovani

Francesca Meduri - 24 aprile 2018

Villa San Giovanni -C'è un provvedimento di fermo di indiziato di delitto per l'accoltellamento di G.N., avvenuto ieri mattina a…